× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

ape social

03/03/2018 09:34#49958 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic ape social
gioallo,
le domande da presentare sono le seguenti:
1)Domanda di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’APE sociale;
2)domanda di accesso al beneficio della prestazione.
Per inoltrare la prima alla data in cui si presenta il richiedente deve aver
concluso di fruire integralmente della prestazione di disoccupazione spettante e, in via prospettica, deve entro la fine dell'anno perfezionare l’anzianità contributiva dei 30 e dei 36 anni, che per sua cugina diventano 29(un figlio).

Ha usufruito della disoccupazione dopo il 12 settembre 2004, giorno del suo licenziamento?
Se la risposta è affermativa quindi può presentarla.

Per quanto riguarda la domanda da presentare di cui al punto 2 è possibile presentare domanda quando il richiedente è in possesso di tutti i requisiti previsti, quindi successivamente.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Ringraziano per il messaggio: giallouno

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/03/2018 09:55#49920 da giallouno
Risposta da giallouno al topic ape social
La ringrazio della sua cortese risposta, in effetti sommando anche i contributi della gestione pubblica di cui ha gia chiesto il ricongiungimento (45 settimane) le mancherebbero solo
9 settimane per raggiungere i 29 anni di contributi,
Avendo il MAV con scadenza 31.03.2018 secondo lei le converrebbe pagare . e nel frattempo inoltrare la domanda per l'sociale?
Grazie ancora--

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/03/2018 17:41#49888 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic ape social
giallo,
posto che il comma 162e dell'art. 1 della legge n. 205/2017 modifica il comma 179bis dell'art. 1 della legge n. 232/2016,riducendo per le donne, i requisiti contributivi di dodici mesi per
ogni figlio, nel limite massimo di due anni, nel caso sua cugina abbia avuto due figli perfezionerebbe i requisiti per l'APE Social, ma alla condizione che successivamente al licenziamento avvenuto il giorno 11 settembre 2004 abbia usufruito integralmente della prestazione della disoccupazione.
Nel caso in cui e come sembra sua cugina abbia avuto un figlio poiché ha circa 28 anni di contributi deve versare un anno circa di contributi volontari per perfezionarne 29.
A tal fine la circolare INPS n. 100/2017 al par. 2.1 prevede che
Ai fini del perfezionamento dell’anzianità contributiva minima (dei 30/36 anni, ma nel suo caso 29) richiesta per l’accesso al beneficio si tiene conto di tutta la contribuzione versata o accreditata, a qualsiasi titolo, nella o nelle gestioni rientranti nell’ambito di applicazione della norma.

Cordialità.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/03/2018 12:59#49861 da giallouno
Risposta da giallouno al topic ape social
Buongiorno
Dopo varie risposte contrastanti da vari patronati chiedo aiuto a voi
Avrei una domanda da farvi, se qualcuno mi sa dare una risposta.
Mia cugina nata il 18/06/1954
Con il seguente percorso lavorativo :
dal 01.03.1973 al 11.03.1999 lavoro dipendente (gestione privata)
dal 18.03.1999 al 18.03/2001 mobilità
dal 13.03.2003 al 26.01.2004 lavoro dipendente part time (gestione pubblica)
gia chiesto il ricongiungimento dei contributi in data 08.03.2017
dal 01.02.2004 al 01.05.2004 lavoro dipendente part time (gestione privata)
dal 01.06.2004 al 11.09.2004 lavoro dipendente part time (gestione privata)
dal 12.09.2004 risulta disoccupata.
Totale settimane di contribuzione 1.463
Gia autorizzata al versamento dei contributi volontari
(MAV con scadenza 31.03.2018)
Tenendo conto dell’abbuono di un anno per un figlio (circolare INPS 34 del 26.02.2018)
Avrebbe i requisiti per inoltrare domanda per APE sociale.??
Grazie per la vostra cortese risposta.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2018 09:24#49783 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic ape social
Olivia,
il limite di reddito per gli invalidi civili parziali nel 2017 è pari ad euro 4.800,38 mentre nel 2018 è uguale a 4.852,29.Questi redditi riguardano esclusivamente colui che beneficia della prestazione e non sono cumulabili con quelli del coniuge(cfr. comma 5 art 10 dl n. 76/2013).Se supera anche di un euro i redditi indicati non ha diritto alla prestazione.
Oggi sarò presente in sede.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2018 07:03 - 28/02/2018 08:07#49769 da Side
Risposta da Side al topic ape social
Allora in tal caso, vorrei ricordarti che gli invalidi civili titolari di pensione di invalidità, devono inviare all’INPS ogni anno la dichiarazione reddituale RED che serve all’ente per verificare che permangano le condizioni di reddito fissate per il diritto alla pensione di invalidità.
Nel caso di superamento del reddito, si rende necessario inviare una comunicazione all’INPS tramite il suo portale (entro 30 gg. dal momento in cui si viene a conoscenza dell’evento) in modo che la pensione venga temporaneamente revocata fino a quando il reddito non rientri nei parametri.

Se l’interessato non comunica all’Istituto, o comunica parzialmente eventuali fatti sconosciuti all’Ente che possono avere delle conseguenze sul diritto o sulla misura della prestazione, è esclusa l’imputabilità dell’errore all’Inps, conseguentemente le somme indebitamente erogate saranno integralmente recuperabili.

Qualora invece l’interessato comunichi la sussistenza di fatti che incidono sul diritto o sulla misura della prestazione, e l’Inps continui a erogare per intero le somme, quanto indebitamente percepito dal pensionato non può più essere recuperato.

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.