× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Lavori Notturni

11/03/2018 19:06#50268 da cochise
Risposta da cochise al topic Lavori Notturni
Gianni, la pagina dedicata credo che tu l'abbia letta.
Dalla tabella riepilogativa si evince che , nel caso di un n° di notti tra 64 e 71, occorrono 63 anni e 7 mesi ed almeno 35 anni di contributi e somma dei due almeno 99,6.
Quindi ritengo le tue deduzioni corrette.

www.pensionioggi.it/dizionario/la-pensione-nei-lavori-usuranti

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/03/2018 16:42#50264 da grifocao
Lavori Notturni è stato creato da grifocao
Gentilissimi esperti del forum sono un lavoratore industria Alimentare che da 34 anni lavora sui tre turni di conseguenza facendo la notte dalle 22 alle 06 per un'ottantina di giornate l'anno. Naturalmente controllando le giornate effettive ne ho da 62 a 75 varianti togliendo naturalmente ferie riposi ecc. documentate da busta e timbrature Ho 61 anni e 34 di lavoro effettivo. Ho girato diversi patronati per informazioni e ho notato una certa discordanza di vedute per non dire di disinformazione, c'è chi dice che i lavoratori a turni come il mio non ne hanno diritto perché devono avere tassativamente 78 giorni lavorati e chi invece invece dice si in maniera generica. Leggendo il sito Pensionioggi e varie circolari Inps sul web, si che ci vogliono 78 giorni ma basterebbe anche il minimo di 64 per andare a 63 anni e rotti con 36 e rotti di lavoro con 7 anni di notturno negli ultimi 10 Lavorati. E' cosi o mi sfugge qualche cosa?
Grazie a chi vorrà rispondermi.

Cordiali saluti Gianni

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.