× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

pensione a cumulo non ancora erogata (sette mesi di ritardo)

16/03/2018 09:30 - 16/03/2018 09:55#50460 da Side
Luigi,
purtroppo come già riferito, molti richiedenti sono in attesa della pensione da parecchi mesi. Questo ritardo è dovuto dalle singole casse previdenziali che non riescono a mettersi d’accordo. Si spera in una celere soluzione, anche perchè da tempo dicevano di essere pronti a sbloccare definitivamente la questione dei ritardi del Cumulo gratuito pensione....

Questa la sezione dedicata... dacci uno sguardo, saluti.

www.pensionioggi.it/forum/pensioni/5536-...-casse-professionali

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/03/2018 20:55#50456 da LuigiFrr

Luigi,
effettivamente 8 mesi di attesa sembra fuori da ogni logica.
Hai un riscontro attuale che possa definire lo stato di elaborazione della tua domanda (verificabile sul portale Inps) ?
Quel dato potrebbe aiutare....


Sul sito INPS c'è scritto che la pratica è stata accettata e che sta in mano a chi si occuperà di procedere con l'erogazione. Questo già da mesi...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/03/2018 16:33#50381 da Side
Alla luce del post di Pasquino Romano, posso soltanto aggiungere...
Che paese di mmmm.... scusate, ma se così fosse siamo proprio alla frutta !

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/03/2018 16:28#50380 da Side
Luigi,
effettivamente 8 mesi di attesa sembra fuori da ogni logica.
Hai un riscontro attuale che possa definire lo stato di elaborazione della tua domanda (verificabile sul portale Inps) ?
Quel dato potrebbe aiutare....

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/03/2018 16:21#50378 da Pasquino Romano

Salve a tutti. Cinque mesi prima del raggiungimento della mia età pensionabile, 66 anni e sette mesi (compiuti a settembre 2017), tramite INCA CGIL ho inoltrato regolare domanda di pensione a cumulo presso l'INPS Roma Flaminio. Il mio percorso lavorativo, infatti, conclusosi nel 2001 (da quell'anno ad ora non ho più svolto alcuna attività lavorativa), ha inizialmente avuto contribuzioni INPS e successivamente INPDAP: ultimo datore di lavoro, il Comune di Roma. A tutt'oggi, marzo 2018, trascorsi sette mesi da quando avrei dovuto ricevere la mia prima pensione, non ne ho ancora avuto nemmeno una rata! L'ufficio INPS competente è come "blindato", non riesco a ricevere alcuna notizia certa ed attendibile di quello che sta succedendo, né tramite contact center né direttamente dallo sportello (presso il quale, qualche mese fa, mi farfugliarono che sarei dovuto recarmi all'ufficio pensioni del Comune di Roma e chiedere il trasferimento della mia pratica all'INPS: prassi che il Patronato mi ha confermato assolutamente "inesistente"). Lo stesso patronato, d'altra parte, non riesce ad avere informazioni certe: gli riferiscono, ufficiosamente, che i ritardi sono dovuti al fatto che non sanno usare il nuovo programma di cumulo (sic!!!). Qualcuno può dirmi cosa stia accadendo e che devo fare? Grazie.

Luigi, non so se l'ente con cui devi cumulare è tra quelli rognosi. comunque cosi stanno la cose.Cumulo (gratuito) dei contributi impantanato a causa dei costi: l’Inps non accetta, infatti, il «niet» delle Casse, disposte sì a pagare le commissioni bancarie, ma non a farsi carico degli oneri di gestione delle pratiche. E bussa, in cerca (presumibilmente) di appoggio giuridico, alle porte del ministero del welfare. È questo l’ultimo capitolo della trattativa in corso (da oltre un anno) fra l’Istituto pubblico e gli Enti dei professionisti per l’applicazione del cumulo non oneroso della contribuzione previdenziale frutto di carriere «spezzate», stabilito da una norma della legge di bilancio per il 2017 (236/2016).

L'articolo completo su ItaliaOggi del 14/03/2018


Leggi Tutto: www.pensionioggi.it/forum/pensioni/5536-...ionali#ixzz59jkrr8KI

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/03/2018 16:09#50377 da LuigiFrr
Ti ringrazio, Sei stato gentilissimo. Da quello che ho capito, poiché io rientro nella procedura relativa alla richiesta di cumulo per pensione di vecchiaia, il Patronato ha fatto bene ad inoltrare la mia richiesta di pensione all'INPS, e non alla forma assicurativa dove risulta accreditata l’ultima contribuzione a mio favore (l'INPDAP, che tra l'altro è un ente soppresso). Resta il quesito principale: come mai l'INPS non ha ancora iniziato ad erogarmi la pensione (sono passati otto mesi da quando avrei dovuto avere la prima rata!) e di fatto "blinda" ogni informazione in merito? "Voci di corridoio" giunte alle orecchie del responsabile del Patronato indicherebbero che la causa di quanto sta accadendo stia nell'incapacità degli impiegati d'usare il nuovo programma per calcolare il cumulo... Non ho parole! Siamo in procinto di aprire una vertenza, ma vorrei evitare per non dilazionare oltre quello a cui più tengo: ricevere la mia pensione. Di nuovo grazie e un caro saluto. Luigi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.