× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

DEBITI CON AGENZIA ENTRATE E SOSPENSIONE DELLA PENSIONE

12/01/2019 18:48#58028 da gino50
Grazie a tutti ma io mi riferivo a questo :
con il messaggio n. 1085/2018 del 12.03.2018 dispone che: "a partire dal 1° marzo 2018 è attivata la procedura di verifica in argomento su tutti i destinatari dei pagamenti a titolo di indennità di fine servizio o di fine rapporto il cui importo netto superi i 5.000 euro; qualora risulti l'inadempimento, la prestazione previdenziale andrà accantonata secondo la misura prevista dall'art. 545, III comma, c.p.c., ed il relativo pagamento sospeso per un massimo di 60 giorni".

In sostanza quando diventa un debito che può pregiudicare la riscossione della pensione?
Una cartella già notificata e lasciata li senza pagarla per tanto tempo ?
Oppure è sufficiente che ti venga notificata la sola cartella esattoriale?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2019 18:36#58026 da Nicola54
Il pignoramento è regolato ai sensi e per gli effetti del c.p.c. art. 543.
La pensione è pignorabile, ma in parte, perchè la restante non è alienabile.
Per calcolare la parte pignorabile è necessario eseguire il calcolo che segue per un pensionato che percepisce un importo mensile di esempio di euro 1.800:

1)Moltiplicare per 1,5 l'importo dell'assegno sociale che nell'anno 2018 è pari ad euro 453
453 X1,5=679,5

2)Si sottrae l'importo della pensione a quello di 1,5 volte l'assegno sociale
1.800-679,5= € 1.120,5

3)l'importo che può essere pignorato al mese è pari a 1/5 della somma aggredibile
, cioè 1.120:5= € 224 fino al recupero della somma, al fine di garantire un minimo vitale al debitore.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2019 18:02#58022 da ricoc_61
Bloccare la pensione totalmente non penso proprio, ma il prelievo del 5 della pensione può farlo, esempio se hai una pensione di 1000,00€ te ne prelevato 200,00€

Si ricorda che vige una legge che sotto una certa somma non si può pignorare , mi sembra sia intorno alle 700 e rotti € x il semplice motivo di sopravvivenza.

Comunque sei vuoi saperne di più iscriviti in questo forum, ti garantisco che ci sono persone competenti. www.adicons.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2019 17:45#58021 da gino50
Buonasera a tutti
Volevo chiedere a chi è a conoscenza di questo problema, ossia se è vero che se esiste una cartella esattoriale non pagata anche di piccolissimo importo l inps blocca il pagamento della pensione ?
E per mancato pagamento cosa vuol dire: faccio un esempio pratico.
Una multa non pagata è quindi ormai destinata a diventare una cartella esattoriale, già questo è un pretesto per bloccare la pensione, oppure deve non essere pagata al momento della notifica della cartella per considerarsi un debito che blocca il pagamento della pensione ? Grazie a chi potrà rispondermi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.