× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

40 anni contributi e perdita lavoro

13/09/2014 17:50 - 13/09/2014 17:50#5358 da mario60
Risposta da mario60 al topic 40 contributi e perdita lavoro
Grazie per l'esauriente risposta Renato, tengo duro sperando in tempi migliori un augurio che estendo a tutti quelli che si trovano in situazioni di difficoltà magari dopo una vita di lavoro
Mario

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2014 16:40#5354 da renatofa
Risposta da renatofa al topic 40 contributi e perdita lavoro
Sig. Mario,
qualora la Sua contribuzione fosse continuativa maturerebbe il diritto di percepire la pensione a decorrere dal 1° luglio/agosto 2017 (Istat Docet) e perciò prima del 31 dicembre 2017.

In questo caso la penalizzazione verrebbe annullata in toto; ciò a condizione che il possesso del requisito pensionistico derivi esclusivamente da prestazione effettiva di lavoro ovvero contribuzione considerata tale - come dal Messaggio INPS n. 5280 dell'11-06-2014.

Con i migliori saluti.

renato

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2014 15:29#5349 da mario60
Risposta da mario60 al topic 40 contributi e perdita lavoro
Grazie per la risposta Renato purtroppo vista l'età non posso che aspettare un miglioramento della situazione, chiedo che differenza di penalizzazione (8.33%) ci sarebbe se invece raggiugessi la fatidica e faticosa soglia dei 42 anni e 9/10 mesi di contributi versati e 57 di età interamente da lavoro dipendente
Grazie in anticipo Mario

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2014 14:49#5348 da renatofa
Risposta da renatofa al topic 40 contributi e perdita lavoro
Sig. Mario,
in merito alla chiusura dell'azienda sotto i 15 dipendenti non credo vi siano molte alternative, oltre all'accesso ad un periodo di sostegno al reddito tipo ASPI per 12 mensilità (inferiore ai 55 anni di età), e poi magari, se la Regione ha i soldi in un ulteriore periodo con formule in deroga; una alternativa potrebbe essere il tentativo di un accordo bonario con l'impresa per il pagamento dei contributi mancanti etc (capisco le difficoltà in una piccola azienda ma tentar non nuoce).

Eventuali periodi mancanti, al fine di raggiungere il fatidico traguardo contributivo dei 42 anni e 9/10 mesi, dovranno essere coperti con il versamento dei contributi volontari.

Per quanto riguarda le penalizzazioni, allo stato attuale, le stesse Le verranno applicate, vista l'età, sulla parte retributiva dell'assegno calcolato fino al 31 dicembre 2011, nella misura del 8,33%.

Continui a seguirci e ci tenga informati sulle evoluzioni e colgo l'occasione per augurarLe una buona serata.

renato

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/09/2014 20:44 - 14/09/2014 13:08#5326 da mario60
40 anni contributi e perdita lavoro è stato creato da mario60
Buionaserata a tutti vorrei chiedere cortesemente un chiarimento, compio 54 anni il 21 settembre 2014 e raggiungo i 40 anni di contributi ho cominciato a lavorare il 21 settembre 1974 a 14 anni, la ditta (- di 15 dipendenti) per cui lavoro a fatto trapelare la possibile chiusura dal primo gennaio 2015, quali sono le modalita per raggiungere la pensione mancandomi 2 anni e 10 mesi di contributi, c'è una penalità?
Grazie in anticipo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.