× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

CONTRIBUZIONE VOLONTARIA PER PENSIONE ANTICIPATA DONNA 41 anni e 10 mesi

09/02/2019 06:39#59375 da adrobe

Come dicevo, per motivi personali ho deciso di dimettermi dal lavoro e proseguire la contribuzione volontaria fino al raggiungimento,a marzo 2020 +3 mesi di finestra mobile, della pensione anticipata (ex articolo 24, comma 10, decreto-legge 201/20119).
Relativamente ai relativi requisiti contributivi, essendo in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995, chiedo chiarimenti sulla corretta interpretazione della normativa e nello specifico se ai fini del raggiungimento del requisito è valutabile la contribuzione a qualsiasi titolo versata o accreditata in favore dell'assicurato (quindi anche quella volontaria), in quanto credo di avere capito che tale possibilità è preclusa solo ai soggetti il cui primo accredito contributivo parte dal 1° gennaio 1996.
Chiedo conferma di tale interpretazione.
Grazie e buon lavoro ai mitici esperti,soprattutto in questo momento in cuisi moltiplicano dubbie incertezze……..speranze…...


Ciao ti parlo da attuale contributore volontario con 39 anni e passa di contributi (di cui vari figurativi) ..vai tranquilla e fai la richiesta anche da sola sul portale se hai il pin dispositivo...quando si tratta di incassare soldi l'INPS non va mai così sul sottile come fa quando deve darli...e preparati al salasso

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

09/02/2019 00:08#59374 da farfalle
Come dicevo, per motivi personali ho deciso di dimettermi dal lavoro e proseguire la contribuzione volontaria fino al raggiungimento,a marzo 2020 +3 mesi di finestra mobile, della pensione anticipata (ex articolo 24, comma 10, decreto-legge 201/20119).
Relativamente ai relativi requisiti contributivi, essendo in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995, chiedo chiarimenti sulla corretta interpretazione della normativa e nello specifico se ai fini del raggiungimento del requisito è valutabile la contribuzione a qualsiasi titolo versata o accreditata in favore dell'assicurato (quindi anche quella volontaria), in quanto credo di avere capito che tale possibilità è preclusa solo ai soggetti il cui primo accredito contributivo parte dal 1° gennaio 1996.
Chiedo conferma di tale interpretazione.
Grazie e buon lavoro ai mitici esperti,soprattutto in questo momento in cuisi moltiplicano dubbie incertezze……..speranze…...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/02/2019 23:19#59127 da farfalle
Gentilissimo Cochise grazie per la sollecitudine e precisione e complimenti per la formidabile memoria , da Pico della Mirandola !!!!!!! Ho riflettuto sui preziosi consigli che mi hai dato e ho pensato di versare i contributi volontari, affrontando il sacrificio della spesa e il prolungamento dei tempi per la pensione , anziché accettare il calcolo bastardo con un importo più basso. Se avessi bisogno di ulteriori consigli e chiarimenti so di poter contare sul grande Guerriero Apache.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/02/2019 22:43#59121 da cochise
Certamente SI, ma non aderire ad opzione donna perchè ricordo di averti fatto il calcolo e se ti ho evidenziato una riduzione significativa è evidente che sia preferibile il sacrificio della Contribuzione volontaria ( non dimenticare di dedurla dall'irpef) al calcolo ibrido (bastardo di opzione donna) in particolare per chi è prossima allo striscione d'arrivo.
P.S. ho rivisto il tuo calcolo, se aderisci ad opzione donna sarà mia cura sottoporti a tortura Apache aha aha aha (ma non scherzo però)

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/02/2019 22:23#59119 da farfalle
Sono dirigente ASL (donna nata nel 1958) ed a fine maggio 2019 avrò maturato 41 anni di contributi (derivanti da ricongiunzioni e riscatto) .I contributi maturati non sono sufficienti per la pensione anticipata (41 anni e 10 mesi). Potrei andare solo con l’opzione donna (ovvero opzione truffa come la definisce il mitico Cochise, ma la perdita è notevole.
Se a maggio 2019 (quando mi mancherà circa un anno per raggiungere il requisito richiesto) decidessi di dimettermi, posso versare i contributi volontari per l‘anno mancante e conseguire la pensione anticipata?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.