× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

irpef

25/02/2019 21:40#60000 da salvatore50
Risposta da salvatore50 al topic irpef
buona sera sig. Nedro
ho letto con attenzione il suo precedente post corretto da cui ho avuto conferma che dall'importo IRPEF , mancano le detrazioni per familiari a carico ( moglie e figlia ) che ammontano a 113 euro circa . Mi sembra di aver capito anche che l'IRPEF risultante dalla bozza del cedolino allegata , sia già al netto della detrazione per reddito ( no tax area di 71 euro circa ) è cosi ??
basterebbe che l'Inps producesse una ( stavo scrivendo busta paga !!) un cedolino più analitico , che molti dubbi e perplessita sarebbero risolti .... ma si sà .... meglio sguazzare nell'ignoranza !!
grazie ancora e buona serata .
salvatore

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/02/2019 16:36#59992 da nedro
Risposta da nedro al topic irpef
Signor Salvatore,
rilegga il mio post precedente poiché l'ho sensibilmente modificato, visto alcune castronerie scritte ( mannaggia la memoria e i funamboli che vivono solo per rompere le p..e che continuano a capovogere le normative ad ogni respiro) che ho provveduto a correggere... me ne scuso innanzitutto con Lei.
Ho riformulato il mio post fornendole una risposta che spero comprenda in merito alla correttezza dei dati già espressi dal tool applicativo di cui copia elaborato, nonché uno spunto per comprendere la motivazione delle differenze irpef da lei rilevate.
Cordialità

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/02/2019 12:17 - 25/02/2019 12:27#59980 da salvatore50
Risposta da salvatore50 al topic irpef
buon giorno
ringrazio sig. nedro per la sua dotta risposta e sig. ricoc per il suggerimento, ma ho ancora dei dubbi sulle trattenute sulla pensione ( IRPEF ) che mi vengono addebitate.
il mio dubbio parte dalla simulazione dell'importo netto della pensione effettuato con il programma messo a disposizione del sito , questo è il risultato :





chiedo , alla luce di quanto detto nei post precedenti ,è corretto ?
io noto in questa simulazione che sono presenti delle detrazioni dalla quota IRPEF lorda che riguardano : reddito :coniuge a carico : figli a carico ,è corretto ? l'IRPEF netta risultante è notevolmente inferiore rispetto a quella che mi viene applicata da gennaio 2019 , come si vede dal prospetto allegato :









come si vede , vi è una differenza dell'IRPEF applicata che è superiore a 100euro, che per me è una notevole cifra.
Secondo voi , se errore c'è , come si spiega ?
Inoltre , come accennavo nel post precedente , avevo inoltrato richiesta di chiarimenti all'INPS in merito a quanto detto. Nella mia richiesta , volevo sapere se mi erano state applicate le detrazioni per carico familiare dall'imponibile IRPEF , e questa è stata la loro lapidaria risposta :
"Gentile utente,
con riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo INPS.(ecc ecc )

"Le comunichiamo quanto segue:

Le variazioni dell'importo netto della prestazione in pagamento per l'anno 2019 sono dovute ad una rimodulazione degli importi IRPEF determinati dalla piattaforma fiscale del MEF e dall'introduzione delle addizionali Regionali e Comunali.
Cordiali saluti."

Ho intenzione di riformulare la mia richiesta all'inps
ma voi ,che ne pensate ?

vi ringrazio per l'attenzione e mi scuso se mi sono dilungato , ma ci tengo a comprendere a fondo il problema .
saluti, salvatore
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/02/2019 18:23 - 25/02/2019 16:25#59960 da nedro
Risposta da nedro al topic irpef
Signor Salvatore,
quella che Lei vede come detrazione per produzione di reddito di lavoro dipendente o di pensione in realtà da anni è applicata come "no tax area".
Ovvero dal 2018, sia per i redditi da pensione che per quelli di lavoro dipendente, è normato un riproporzionamento di detrazione riferita al valore dell' imponibile fiscale che tramite l'applicazione di una serie di equazioni diversificate , in ragione di scaglioni reddituali percepiti superati o meno, comporta quale risultante di funzione inversa, la quota complessiva annua da sottrarre dalla ritenuta irpef lorda.
Ciò produce la detrazione atta a nettificare l'imposta reale da addebitare nel rispetto degli scaglioni e aliquote in vigore.
Per funzione inversa intendo che la detrazione ottenuta attraverso queste equazioni tende a azzerarsi quando il reddito percepito annuo raggiunge i 55.000 euro mentre tende a innalzarsi quando più ci si avvicina ad un imponibile percepito in 365 gg di 8145 euro.
L'importo detraibile da imposta ottenuto è individuale perchè singolarmente calcolato su ogni redditto di lavoro o pensione percepito. In pratica viene suddiviso in 365 gg e attribuito mensilmente come valore, in ragione di 31/365-30/365-28/365 gg in fase di elaborazione dei cedolini paga o di pensione.


Per il suo dubbio, ritengo con sensata probabilità, che questo importo mensile detraibile (71,11 come da tool)) sia stato correttamente ottenuto poiché l'argoritmo di calcolo ha preso in considerazione la proiezione di tutte le rate di pensione che percepirà nel 2019 che complessivamente triplicano il valore totale di pensione già erogate nel 2018 a partire solo dal settembre .
Chiaramente l'anno scorso essendo il suo reddito pensionistico totale più basso, tale detrazione di no tax area era sensibilmente più elevata con ricaduta quindi diversa sia sull'irpef netta che sul netto percepito.
Lo stralcio mensile della pensione riportato da INPS esprime sempre un irpef netta già definita a valle di eventuali detrazioni fiscali, abbandonando gli utenti all'ignoranza dei dettagli comunque correttamente elaborati.
Nel merito delle addizionali regionali e comunali che incidono sul netto le ricordo che sono definite a fine anno e trattenute in differita rateizzate in 11 mesi l'anno successivo, e se dovuta in 9 mesi da marzo è trattenuto un acconto ( 30%) su l'addizionale comunale.
Soprattutto per i neo pensionati i calcoli delle addizionali attraverso i tools confondono poichè i risultati richiesti per queste tassazioni attengono il periodo corrente elaborato e non quello dell'effettiva ricaduta differito .
Frazioni d' anno di redditi di pensione tendono a produrre confusione....ma per la curiosità.... non ci sono recinti.

Invece nel bozza di pensione mensile riportata mancano certamente le detrazioni fiscali per moglie e figlia a carico che dovrebbero ammontare a ca euro 113/mese . ma di questo è già al corrente e penso abbia di conseguenza provveduto.


Cordialità

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/02/2019 15:43#59951 da salvatore50
Risposta da salvatore50 al topic irpef

Signor Salvatore buongiorno,
Lei ha maturato il riconoscimento della pensione dal 1/09/2018.
Quindi per il 2018 ha maturato solo 4/12 di ratei 13ma pensione 2018.
Pertanto il reddito totale annuo da pensione sul quale viene per legge calcolato l' addebito irpef nel 2018 e stato minore poiché l'importo della sua 13ma presunta per il 2019 di 12/12mi avrà valore lordo triplicato, e la pensione annua 2019 nel suo complesso risulta sensibilmente incrementata quale imponibile fiscale.
Ne consegue che dal mese di gennaio 2019 la sua pensione subisce un incremento di imposta irpef spalmata per la differenza come da Lei citata, cosi come è avvenuto sempre in via presunta nel 2018.
Tale imposta irpef è per legge riproporzionata tra l'altro ai redditi relativi la competenza temporale di attribuzione maturata , con conseguente riproporzionamento sulle deduzioni fiscali stabilite per legge a suo credito espresse a giorni ( 122 gg nel 2018- 365 gg nel 2019).
Le addizionali irpef regionali e comunali per legge sono calcolate sui redditi di competenza dell'anno precedente e l'addebito effettivo calcolato rateizzato e addebitato per cassa nell'anno successivo.
Cordialità

la ringrazio per la risposta sig. nedro
ma cè qualcosa che mi sfugge ..
l'irpef che ho pagato nel 2018 è calcolata partendo dal reddito , nel mio caso solo pensione ,
e viene addebitata mese per mese , poi a fine anno viene fatto il conguaglio , che puo essere a credito o a debito...( giusto ?) dall'irpef lorda trattenuta mensilmente , vanno dedotti alcuni importi ,quali :detrazione per reddito ,coniuge a carico ed eventuali detrazioni per altri familiari a carico .Il risultato è l'IRPEF netta ( giusto ? ) nel mio caso , ritengo che queste detrazioni non mi siano state applicate ( tranne quella per reddito personale ) , e siccome dal prospetto del cedolino della pensione non è possibile verificare se sono state detratte alcune voci dall'irperf ( viene mostrata soltanto l'irpef totale a differenza delle buste paga di lavoro dipendente , molto piu analitiche )ho fatto una breve ricerca nel sito inps e ho verificato che il carico familiare è nullo , pertanto ho provveduto a correggerlo e mandare una segnalazione all'ente , che ancora non mi ha risposto.. D'altra parte , ho anche effettuato una simulazione utilizzando il software del portale "pensionioggi" e impostando i dati che mi riguardano , la pensione netta che dovrei percepire è notevolmente superiore , questo perchè all'irperf lorda , vanno sottratti le detrazioni per : reddito: coniuge a carico e figlia a carico.Le altre trattenute , addizionali comunali e regionali , sono ben visibili e concorrono al totale netto.
spero di non aver fatto confusione .
cordiali saluti
salvatore.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/02/2019 15:29#59950 da ricoc_61
Risposta da ricoc_61 al topic irpef

Ciao ricoc_61

io parlavo delle detrazioni sull' IRPEF , non centrano le addizionali comunali o regionali .
Ho segnalato la situazione all'Inps , aspetto ancora risposta , inoltre ho fatto la simulazione con lo strumento " calcolo pensione netta " e in effetti , con le detrazioni che mi spetterebbero , l'IRPEF si abbatte di circa 100 euro.
ciao.



Salvatore , se vai sul tuo fascicolo previdenziale> detrazioni unificate domanda gestione, puoi inserire le detrazioni x coniuge a carico e figlio, comunque sappi che se fai la dichiarazione dei redditi ( 730) puoi recuperare le detrazioni che non hai percepito.
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.