× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Il riscatto laurea DIMINUISCE l’assegno pensionistico !

18/09/2019 12:02#64312 da cochise
Ranfas, dovresti dire il periodo di laurea a quali anni si riferisce.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/09/2019 19:08#64303 da albertoneri
Buonasera, premetto che non sono esperto però riporto la mia esperienza. Ho dovuto riscattare un anno della laurea per raggiungere la contribuzione minima per quota 100 ed il conteggio dell'importo da versare mi è stato fatto sull'ultimo anno contributivo lavorato. Pertanto dipende, credo, dagli ultimi stipendi. Inoltre se la laurea è stata conseguita prima del 1 gennaio 1996 il calcolo per la misura della pensione che si andrà ad integrare sarà fatto con il metodo retributivo, sicuramente più conveniente del contributivo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/09/2019 19:15#64291 da jfk
Ciao.
Scusa ma non è vero che sostituisci con 5 anni di "contributi minimi" , 5 anni di "contributi pesanti" ( da lavoro).
I periodi di laurea dovrebbero essere nella generalità dei casi ANTECEDENTI l'attività lavorativa, quindi necessariamente "minimi" perchè riferiti a periodi senza versamenti di contributi.
Se il riscatto di laurea ha un effetto negativo sull'assegno pensionistico, non ti so dire in quali casi e perchè, ma non credo dipenda da quello che dici.
Sbaglio?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2019 14:51#64208 da Nicola54
Per Cochise,
non ritengo possibile che il riscatto di laurea possa mai avere effetto di computo negativo sull'importo pensionistico, specialmente per i contributivi come il lettore.
Confermi?
Grazie e a presto.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2019 00:28#64190 da ranfas
Come mai nessuno lo dice ?

Nel caso di sistema totalmente contributivo, se riscatto 5 anni di laurea di fatto sto sostituendo 5 anni di contributi “minimi” a 5 anni di lavoro che essendo gli ultimi 5 tendenzialmente sono fatti di versamenti “pesanti”.

Possibile che questo non abbia un effetto negativo sull’assegno?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.