× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

lavoro part time 4 ore in comune e futura pensione

20/10/2019 21:32#64777 da pioggia67
Grazie per la risposta.Appena avrò notizie esatte della retribuzione lorda annua provvederò ad inviargliela assieme all'estratto conto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2019 18:43 - 20/10/2019 18:48#64776 da cochise
Lasciamo perdere le proiezioni inps che non ci azzeccano mai ed inviami l'estratto conto e l'indicazione della retribuzione annua prevista da lavoro a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.s. se la retribuzione del part time non si discosta molto dal 50% delle retribuzioni full time precedenti, la quota retributiva non cala ed aumenta quella contributiva. Assurda una simulazione che la riduca integralmente.
Comunque a me piace dare parola ai numeri
Aggiungo che se il nuovo lavoro è nella cassa enti locali, l'importo maturato da dipendente privata, non sarà assolutamente modificato.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2019 18:08#64775 da pioggia67
Buongiorno a tutti.
Mia moglie ha lavorato nel privato come dipendente ed è stata lasciata a casa dal lavoro nel 2015. Ha preso la mobilità fino ad aprile 2018,ha attualmente 31 anni di contribuzione ed è attualmente disoccupata. Ora ha l'opportunità di lavorare in comune a 4 ore al giorno.In che misura inciderebbe sulla pensione futura? Abbiamo fatto una proiezione ipotetica sul sito inps mettendo una cifra di 9000 euro lorde annuali e la pensione finale diminuirebbe di importo di circa 80 euro rispetto a non lavorare a part time.Ma sembrerebbe che attualmente i contributi sarebbero come se ne lavorasse 8 anzichè 4 cioè il lavoro sarebbe di 20,5 ore settimanali.
Se non riprendesse a lavorare avrebbe il seguente trattamento pensionistico:

Pensione di
vecchiaia
Data di pensionamento 01/11/2031
Data sospensione 10/04/2018
Importo pensione lordo € 1.194,00
Ultima Retribuzione/reddito lorda/o stimata (1) € 1.746,00

mentre con la ripresa a part time si avrebbero questi risultati:

Data di pensionamento 01/11/2031 01/01/2031
Importo pensione lordo € 1.112,00 € 1.081,00
Ultima Retribuzione/reddito lorda/o stimata (1) € 780,00 € 772,00
Tasso di sostituzione lordo (2) 142,56 % 140,03 %


l'età è di 56 anni.Esiste qualche norma che favorisce il part time nel pubblico impiego ai fini pensionistici?lei avendo anche qualche problema di salute già adesso vorrebbe lavorare almeno fino ai 35 anni, ma non abbiamo capito se è conveniente per avere poi qualche soldo in più di pensione...o almeno anticipare un po' gli anni che mancano a prenderla....???????

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.