× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Llegge del 23 dicembre 2000, n. 388

30/09/2014 20:21#6582 da giorgione
Risposta da giorgione al topic Llegge del 23 dicembre 2000, n. 388
Aliosha, certamente. La maggiorazione figurativa a cui ti riferisci è rimasta in vigore anche dopo il Dl 201/2011 e le successive modifiche.

Per il calcolo "personalizzato" in genere ci si rivolge ad un patronato di fiducia oppure alla sede inps territoriale. Conviene farlo in quanto la maggiorazione può darti diversi benefici.

Un cordiale saluto

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/09/2014 15:24#6570 da Aliosha
Llegge del 23 dicembre 2000, n. 388 è stato creato da Aliosha
Buongiorno,sono un lavoratore cinquantaduenne emiplegico con un 75%di invalidità certificata.
Ad oggi ho accumulato 27 anni di anzianità contributiva,dunque me ne mancherebbero ancora molti per raggiungere l'agognato traguardo pensionistico e chiedevo :

è ancora valida dopo la riforma Fornero, la legge del 23 dicembre 2000, n. 388 (articolo 80, comma 3) che consentiva ai lavoratori sordomuti e agli invalidi per qualsiasi causa (ai quali sia stata riconosciuta un'invalidità superiore al 74 per cento o assimilabile) di richiedere, per ogni anno di lavoro effettivamente svolto, il beneficio di due mesi di contribuzione figurativa. Il beneficio è riconosciuto fino al limite massimo di cinque anni di contribuzione figurativa utile ai fini del diritto alla pensione e dell'anzianità contributiva?

se sì,a chi mi dovrei rivolgere per effettuare il calcolo dei contributi maggiorati ottenerne i benefici?
Grazie e cordiali saluti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.