× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Assegno ordinario inps categoria io e cessazione lavoro

14/02/2020 20:29#67352 da Nicola54
Poiché il suo stipendio lordo annuo supera cinque volte il trattamento minimo, cioè eccede l'importo di circa 33.000 euro, il suo assegno d'invalidità, che corrisponde alla pensione con il computo dei contributi fissati al momento della domanda,viene ridotto del 50%.
Pertanto se moltiplica per due orientatitavamente conosce l'importo della pensione che percepirebbe senza l'attività lavorativa. Che successivamente sarà incrementata con l'aggiunta dei contributi mancanti.
Ma non recupera,se è questa la domanda, quella trattenuta che le stanno decurtando ogni mese in busta paga.Ogni mese il suo datore di lavoro le trattiene un importo che è pari al 50% della differenza tra l'assegno ordinario d'invalidità ed il trattamento minimo che è pari a 513 euro.
Eventualmente avrà diritto successivamente ad un supplemento di pensione.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2020 20:04#67351 da petitlord
Buongiorno,

posseggo assegno categoria IO dal 2018, ho meno di 40 anni di contributi e nel mese di ottobre 2021 compirò 67 anni di età. Posso dimettermi ultimo giorno il 28 feb e dal 1 marzo 2020 avere importo PIENO del mio assegno io, senza avere la trattenuta non cumulabile sull'assegno? reddito dipendente 2018 e 2019 circa 50 mila lordi.

grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.