× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Invalido Civile al 75% e assegno di invalidità civile (articolo 13, legge 118/1971)

02/04/2020 14:10#68111 da Solaris
Certo dovrei averli, in quanto verso la cassa di previdenza da quando ho aperto la Piva e quindi dal 2015 ho maturato 5 anni di contributi. Se la domanda la farei ora avrei 5 anni di contributi a partire dal 2015.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/04/2020 12:27#68109 da Nicola54
Per percepire l'assegno ordinario d'invalidità sono necessari, pena reiezione della domanda, tre anni di contributi nel quinquennio che precede la domanda.
Lei ha questo requisito?

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/04/2020 11:17#68105 da Solaris
Principalmente grazie per avermi risposto, quindi per convertire in assegno ordinario di invalidità dovrei rifare una procedura ex novo, con visite e tutto l'iter ?

Io ho aperto partita iva nel 2015, l'assegno (articolo 13, legge 118/1971 mi è stato riconosciuto con omologa del tribunale con decorrenza 1 Luglio 2016, oggi se faccio una nuova richiesta perdo questo assegno ?

Se io presentassi una nuova richiesta per assegno ordinario di invalidità e non mi venisse riconfermata la percentuale del 75% li perdo entrambi ?

Forse faccio domande banali ma non riesco ad ottenere risposte nemmeno da parte di Inps.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/04/2020 09:24#68103 da Nicola54
La domanda:
"Posso convertire l'assegno di invalidità civile (articolo 13, legge 118/1971) in Assegno ordinario di invalidità legge 222/1984 che mi consentirebbe di avere dei margini annui di reddito piu alti?Se si come?".
___________________________________________________________
La risposta è positiva, nel senso che una sentenza della Corte di Cassazione le consente il diritto di optare per la prestazione per lei più favorevole, posta la consizione di incompatibilità tra i due trattamenti.
Ma per aver diritto all'assegno ordinario d'invalidità è necessario il perfezionamento dei seguenti requisiti:
1)Invalidità pari almeno al 67%;
2)almeno 5 anni di contributi;
3)almeno 3 anni di contributi entro il quinquennio che precede la domanda.
L'invalidità del 75% che le è stata riconosciuta dal tribunale è di tipo generico,
ma per aver diritto all'assegno ordinario d'invalidità è necessario il riconoscimento di un'invalidità pari a 2/3(67%) di tipo specifico,cioè attinente alle capacità lavorative in relazione al tipo di lavoro che si svolge.Così, ad esempio, a parità di patologia, può essere riconosciuta ad un lavoratore che presta servizio usurante rispetto ad un lavoratore che svolge una mansione da impiegato.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/04/2020 21:50 - 01/04/2020 21:54#68100 da Solaris
Salve a tutti è il mio primo messaggio sul forum in richiesta di un vostro aiuto. Sono Invalido civile al 75% (riconosciuto tramite omologa del tribunale) percepisco l'assegno di invalidità civile (articolo 13, legge 118/1971) ed allo stesso tempo ho una partita iva aperta da libero professionista da 5 anni (aperta già da prima che mi riconosciessero l'invalidità) per fare qualche piccolo lavoretto (senza superare ovviamente i circa 4800 euro di tetto massimo di reddito annuo). Ora siccome vivo in una situazione ambigua nel senso che se supero il reddito di poco perdo l'assegno e con il solo reddito da lavoro non potrei vivere (tra costo dei farmaci ed altre spese), se rimango sotto soglia di reddito ma potrei guadagnare qualcosina in più non posso farlo e devo rifiutare il lavoro e quindi rimanere in una situazione che mi fà appena campare. La mia domanda è, posso convertire l'assegno di invalidità civile (articolo 13, legge 118/1971) in Assegno ordinario di invalidità legge 222/1984 che mi consentirebbe di avere dei margini annui di reddito piu alti ? Se si come ?

Ho letto le differenze qui ma non capisco realmente come comportarmi: www.pensionioggi.it/dizionario/assegno-ordinario-di-invalidita

Grazie per un eventuale aiuto, ma nessuno sa darmi ad oggi delle risposte.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.