× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Pensione di nabilità

30/07/2020 06:12#69816 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Pensione di nabilità
Ho provato ad indicare i diritti del dipendente pubblico invalido.
Poi è sempre una Commissione Medica che valuta ogni singolo caso in relazione a patologia e documentazione prodotta.Quindi non posso essere in grado di dirle quale prestazione le venga concessa.
Verifichi la mia risposta nelle Sedi competenti.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2020 19:57#69810 da BEPPE2
Risposta da BEPPE2 al topic Pensione di nabilità
Grazie Nicola54, quindi se ho capito bene oggi a 58 anni (38 di servizio) mi danno la pensione di inabilità aggiungendomi 2 anni di contributi (60 anni e 40 di servizio). Al compimento dei 60 anni non mi sarà trasformata in pensione di vecchiaia (presumo che l'ammontare delle due pensioni sia uguale). Giusto?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/07/2020 15:22#69784 da Nicola54
Risposta da Nicola54 al topic Pensione di nabilità
Quando l'inabilità del dipendente pubblico è assoluta e permanente alla mansione o a proficuo lavoro che svolge nel suo ruolo, ai sensi dell'art. 42 del DPR 1092/1973 Il dipendente civile che cessa dal servizio per raggiungimento del limite di età o per infermità non dipendente da causa di servizio ha diritto alla pensione normale se ha compiuto quindici anni di servizio effettivo (33/a).Nei casi di dimissioni, di decadenza, di destituzione e in ogni altro caso di cessazione dal servizio, il dipendente civile ha diritto alla pensione normale se ha compiuto venti anni di servizio effettivo.
Se l'inabilità del dipendente pubblico è assoluta e permanente a qualsiasi attività lavorativa ai sensi del comma 12 dell'art.2 della legge n. 335/1995 e della legge 222/1984 art. 1 è possibile ottenere la pensione di inabilità, fatti salvi altri requisiti.
Tali prestazioni non possono essere cumulabili con la pensione di vecchiaia.
Lei ha diritto ad ottenere per ogni anno di attività lavorativa svolta 14 mesi di contributi anziché 12 fino ad un massimo di 5 anni.
Per il computo delle presedenti prestazione si prende a riferimento il totale di contributi compresa la maggiorazione indicata.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/07/2020 10:58#69783 da gianni 50
Risposta da gianni 50 al topic Pensione di nabilità
Premetto che non sono un esperto di pensioni del pubblico impiego ma alcune cose vanno chiarite . Se Beppe2 è dipendente di Ente Locale non si applica la normativa della L. 222 / 84 ma la particolare normativa prevista per i dipendenti pubblici in materia di inidoneità alle mansioni .
Per quel che ne so la valutazione di inidoneità implica il collocamento in quiescenza previa verifica di una commissione medica e la prestazione è correlata al grado di invalidità/ inabilità .

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/07/2020 09:47 - 27/07/2020 10:12#69780 da Side
Risposta da Side al topic Pensione di nabilità
Per l’anno 2020 l’importo della pensione di inabilità per invalidi civili è di 286,81 euro e viene corrisposto per 13 mensilità (il limite di reddito personale annuo è pari a 16.982 euro).
La misura della pensione, in condizioni particolari di reddito, può essere incrementata da un importo mensile stabilito dalla legge (maggiorazione).

Per quanto riguarda la pensione di vecchiaia, è un trattamento pensionistico erogato al perfezionamento di determinate età anagrafiche (67 anni fino al 2022, fra 10 anni si dovrebbe attestare sui 68 anni) ed in presenza di una contribuzione di regola non inferiore a 20 anni.

Ad oggi, con 39 anni di contribuzione accertata, credo possa essere ben superiore all'importo percepito con la
pensione di inabilità.

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/07/2020 08:56#69778 da BEPPE2
Risposta da BEPPE2 al topic Pensione di nabilità
Dall'enunciato esposto da Side, che ringrazio per la sua puntualità nelle risposte, il mio quesito non lo riesco a risolvere: se conseguo la pensione di abilità oggi, 58 anni, ed avrò l'assoluta e permanente impossibilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa quando (e se) opterò per la pensione di vecchiaia quest'ultima mi sarà liquidata in base ai 39 anni di contributi (38+1 anno di abbuono) che ho raggiunto oggi o ai 40 anni?
E se ho capito bene quella di vecchiaia sostituirà la pensione di inabilità e quale sarà la più conveniente?
Grazie a tutti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.