× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Dichiarazione per detrazione ART.13 in domanda per quota 100: obbligatoria o facoltativa?

01/12/2020 15:52 - 01/12/2020 15:52#71495 da Domino

Un patronato ha inoltrato la domanda per quota 100 per una mia amica senza farle presentare la dichiarazione con la conferma delle detrazioni


La stessa cosa è accaduta ad un mio ex collega: il patronato a cui si è rivolto (e che fa parte di una rete nazionale con decine di centri) gli ha detto che quanto va applicata solo la detrazione dell'Art. 13 le domande di pensione vengono da loro inoltrate sempre senza la dichiarazione delle detrazioni.
Ma credo siano comunque validi i suggeritmenti che hanno dato gli altri utenti su come procedere.

In generale, tramite il sito FISCO DETRA
servizi2.inps.it/servizi/WEBDETRA/Home
la compilazione del modulo per le dichiarazione delle detrazioni si può fare in modo non contestuale alla data di presentazione della domanda di pensione (cioè in anticipo o anche dopo)?


La riposta dovrebbe essere affermativa, sulla base di quanto mi era capitato di chiedere in passato alla mia sede INPS.
Ringraziano per il messaggio: Over, Minerva

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/11/2020 11:21#71482 da Aspes
La domanda viene protocollata comunque si vede che è gestita dall'archivio centrale unico per tutte le sedi Per il nucleo siccome nella domanda si possono richiedere diverse benefici o agevolazioni il codice del coniuge serve per il controllo e la misura della prestazione richiesta nel caso il coniuge ne stia già usufruento in autonomia,quindi io lo considero obbligatorio,mettetelo sempre.
Aliquota irpef non è obbligatorio indicare un aliquota superiore, a meno che uno prevede un pesante conguaglio in sede di dichiarazione dei redditi e si premura di annullarlo con una tassazione più alta,se non sapete bene le vostre cose non mettete niente, perchè poi in effetti pagate prima per avere un pareggio l'anno seguente.Saluti
Ringraziano per il messaggio: Minerva

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2020 10:27#71466 da Minerva
Nel Manuale_Utente_Archivio_Detrazioni_Cittadino ho trovato scritto:

“Le detrazioni di cui all’ art. 13 del TUIR vengono applicate e riconosciute dalla data di decorrenza e valgono fino a quando il soggetto non manifesta una diversa volontà. Le detrazioni per reddito (lavoro/pensione) vengono sempre applicate anche in assenza di una specifica richiesta da parte dell’interessato”.

E’ quindi confermato che per questo tipo di detrazione non c’è l’obbligo ma concordo con i suggerimenti di compilare il modulo se nell’archivio DETRA non è presente la dichiarazione e vorrei se possibile i seguenti chiarimenti sui dati da inserire.

Sede
Viene chiesto di inserire la propria sede INPS ma non è possibile farlo (ho provato anche con diversi browser). Viene poi associata automaticamente dopo la conferma e la protocollazione?

Nucleo
Nell’aiuto online è scritto: “Dal 2016 è richiesta l'indicazione facoltativa del codice fiscale del coniuge anche se non è fiscalmente a carico”
E’ una frase errata perché ciò che è richiesto non può essere facoltativo. E’ facoltativo il C.F. del coniuge se non è a carico?

Applicazione Aliquota IRPEF
Viene data la possibilità di selezionare uno scaglione (23, 27, 38, ecc.) ma non è obbligatorio inserirlo?

In generale, tramite il sito FISCO DETRA
servizi2.inps.it/servizi/WEBDETRA/Home
la compilazione del modulo per le dichiarazione delle detrazioni si può fare in modo non contestuale alla data di presentazione della domanda di pensione (cioè in anticipo o anche dopo)?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2020 16:56#71438 da Aspes
Si Inps applicherà d'ufficio la detrazione essendo il nuovo datore di "lavoro" e sostituto d'imposta,se non lo farà si compila il modulo on line e gli arretrati si recuperano sul 730 e compenseranno eventuali saldi da versare

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/11/2020 18:36#71410 da Minerva
Non ci sono problemi per quanto riguarda me che non ho ancora inviato la richiesta per quota 100 (ho i requisiti contributivi, sto aspettando di compiere 62 anni e ho inserimento i dati nella domanda online per verificare se mi era tutto chiaro). Potrò quindi fare la dichiarazione e confermare le detrazioni.

Ma si è preoccupata la mia amica che ha fatto domanda per quota 100 tramite un patronato per “essere più sicura”. Si è vista chiedere tanti documenti inutili (coniando poi il termine “patronite” per chi fa richieste eccessive) e invece, per gli ultimi dati da inserire sulle detrazioni, il patronato le ha detto che non si deve esagerare nel fornire informazioni non necessarie.

In ogni caso ho verificato io stessa che l’aiuto online sul sito INPS delle detrazioni richiama la circolare dell’ADE, quindi la detrazione dell’Art. 13 deve essere applicata anche senza richiederla. Se l’INPS non lo farà le toccherà chiedere una correzione.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/11/2020 18:05 - 25/11/2020 18:25#71408 da adrobe


In base alla suddetta circolare ADE, l’INPS dovrebbe quindi applicare la detrazione relativa all’Art. 13 anche in assenza di esplicita richiesta


Infatti il problema è proprio questo: siamo sicuri che l'Inps poi lo farà? Per esperienza recentissima, l'Inps ha rigettato la mia domanda di pensione perchè "fatta in anticipo", nonostante l'avessi fatta 58 giorni prima della decorrenza e nonostante una loro stessa circolare interna che dispone di non rigettare le domande finanche in assenza di certificazione del diritto a pensione.
Quindi non mi sembra il caso di fare una questione di lana caprina, ma di andare al sodo e al risultato pratico: fai la dichiarazione dei redditi e starai tranquillo. Esattamente come io ripresenterò domanda di pensione invece di accanirmi con un ricorso contro il rigetto della stessa.
E' un consiglio, libero di comportarti diversamente.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.