× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

dopo le penalizzazioni

07/12/2014 12:36#10882 da furbo2000
Risposta da furbo2000 al topic dopo le penalizzazioni
Caro pablito l'ultima risposta che mi hai dato è proprio quello che ho capito anch'io.
Spero che abbiamo ragione entrambi.
Intanto grazie mille per l'interessamento e le risposte.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 14:39#10788 da cochise
Risposta da cochise al topic dopo le penalizzazioni
Per me significa:
1)l’importo complessivo del trattamento pensionistico non può
eccedere quello che sarebbe stato liquidato con l’applicazione delle regole di calcolo vigenti
prima della data di entrata in vigore del presente decreto computando ai fini della determinazione della misura del trattamento, l’anzianità contributiva necessaria
per il conseguimento del diritto alla prestazione= 40 anni

2) integrata da quella eventualmente maturata fra la data di conseguimento del diritto e la data di decorrenza del primo periodo utile per la corresponsione della prestazione stessa.» = con aggiunta del periodo di finestra-


3) Quindi si applica solo a coloro che hanno lavorato oltre il periodo necessario a conseguire l'assegno pensionistico

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 14:05#10786 da grizzi
Risposta da grizzi al topic dopo le penalizzazioni
So bene che fino all'ultima votazione non è legge però il testo della stessa già votato alla camera riporta:
" All’articolo 24, comma 2, del decreto legge
6 dicembre 2011, n. 201, convertito,
con modificazioni, dalla legge 22 dicembre
2011, n. 214, è aggiunto, in fine, il seguente
periodo: «In ogni caso, l’importo complessivo
del trattamento pensionistico non può
eccedere quello che sarebbe stato liquidato
con l’applicazione delle regole di calcolo vigenti
prima della data di entrata in vigore
del presente decreto computando, ai fini
della determinazione della misura del trattamento,
l’anzianità contributiva necessaria
per il conseguimento del diritto alla prestazione,
integrata da quella eventualmente maturata
fra la data di conseguimento del diritto
e la data di decorrenza del primo periodo
utile per la corresponsione della prestazione
stessa.»
Staremo a vedere l'evolversi , ma mi sembra che vogliano un'ulteriore volta far cassa con il popolino, facendo pagare contributi che poi non saranno riconosciuti e con l'aggravante di fare passare il tutto come un "blocco alle pensioni d'oro". :ohmy: :angry:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 13:10#10783 da cochise
Risposta da cochise al topic dopo le penalizzazioni
Grizzi, io crederò sol a quello che il Grande Spirito avrà fatto scrivere nella legge , cioè solo quando sarà approvata e pubblicata in gazzetta ufficiale......per il momento sono ipotesi che valgono ieri, forse anche oggi, ma non è detto che siano vere anche domani.
Bisogna pazientare pochi giorni.
ciao

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 11:34#10781 da grizzi
Risposta da grizzi al topic dopo le penalizzazioni
Pablito, non per insistere, ma tu come interpreti:
Da PensioniOggi "Alla Camera è stato introdotto, inoltre, un limite ai trattamenti pensionistici, prevedendo che questi (inclusi quelli in essere) non possano eccedere l’importo che sarebbe stato liquidato secondo le regole di calcolo vigenti prima dell’entrata in vigore della riforma pensionistica".
A me sembra di capire che massimo verranno calcolati i 40 anni senza riconoscere gli ultimi 2 e sei mesi ( 1 e 6 mesi se donna ) di contributivo. Se mi dici che sbaglio sarei contento.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/12/2014 20:02#10754 da cochise
Risposta da cochise al topic dopo le penalizzazioni
Furbo, o hai frainteso o l'articolo era scritto male.
al momento non c'è nulla che azzeri, per nessuno, l'utilizzo contribuzione over 40 e non credo ci sarà. salvo per alcune peculiarità come già detto.
ciao

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.