× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Adeguamento alla speranza di vita

25/02/2015 22:23#13866 da giorgione
Risposta da giorgione al topic Adeguamento alla speranza di vita
Ciao Taddeo è molto complessa la situazione. Il tuo problema credo che non deriva da uno slittamento della decorrenza dovuto all'applicazione delle finestre mobili di cui al Dl 78/2010 bensì dall'adeguamento alla speranza di vita applicato sul requisito anagrafico di 57 anni che l'inps unilateralmente applica anche ai lavoratori in mobilità lunga.

In pratica senza la stima di vita avresti raggiunto i 57 anni ad agosto---> con decorrenza 1° gennaio 2015 (finestre legge 247/07); con la stima di vita raggiungi il requisito a novembre 2014---> e quindi la decorrenza slitta ad aprile 2015 (ma sempre con il mantenimento della disciplina delle decorrenze di cui alla legge 247/07).

Ciò significa che il sostegno al reddito a cui ti riferisci non può essere attivato nel caso di specie. Questo copre infatti solo l'eventuale dilazione dovuta all'applicazione delle finestre annuali, circostanza che nel tuo caso non si verifica.

Semmai si dovrebbe contestare l'applicazione della stima di vita nel tuo caso dato che la legge non la preveda per i soggetti in mobilità lunga.

Fammi sapere

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/02/2015 20:03#13789 da taddeo
Adeguamento alla speranza di vita è stato creato da taddeo
A seguito della cessazione del rapporto di lavoro il 31/12/2007 e del collocamento in mobilità lunga da parte dell’azienda, L223/91, mi è stata corrisposta dall'INPS, l’indennità di mobilità a decorrere dal 01/01/2008. Tale indennità mi è stata pagata fino al 31/12/2014, in quanto dal 01/01/2015 mi sarebbe stata liquidata la pensione di anzianità. In data 31/01/2014, ricevo una lettera dall'INPS con la quale venivo informato che potevo accedere alla pensione a decorrere dal 01/04/2015. Chiedo informazioni e mi rispondono, che a seguito dell’entrata in vigore della legge Fornero, è stato introdotto l’adeguamento alla speranza di vita, e quindi l’accesso alla pensione è stato spostato di tre mesi. Leggendo varie discussioni sul forum, mi è sembrato di capire, che posso chiedere tramite domanda all'INPS, il prolungamento dell’assegno a sostegno del reddito per questi tre mesi che rimarrei scoperto. Ve ne sarei molto grato, se potreste spiegarmi bene la situazione. Grazie

N.B. (Nato il 08/08/57 licenziato e collocato in mobilità lunga il 31/12/07 L.223/91, fine mobilità 28/09/14, chiusura finestra 31/12/14, decorrenza pensione 01/01/15, decorrenza con adeguamento alla speranza di vita 01/04/15)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.