× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Esodati: sesta salvaguardia e aspettativa di vita

13/03/2015 14:55#14611 da giorgione
Risposta da giorgione al topic Decorrenza pensione esodato
Bozzar no nel tuo caso la stima di vita non ti riguarda perchè raggiungeresti il diritto prima del 1.1.2016.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/03/2015 14:12#14609 da giorgione
Bozzar bisognerebbe conoscere i dettagli della settima salvaguardia per una risposta. Per ora non c'è e quindi non posso risponderti con precisione.

Ti ricordo che, in via generale, come avevo già detto a Zuna la stima di vita interessa in teoria tutti i salvaguardati ma scatta dal 1° gennaio 2016 e quindi interessa solo le prestazioni che avranno (avrebbero) decorrenza dal 2017. Dato che, in tanti profili di tutela, è richiesto - a pena esclusione dalla salvaguardia - che la decorrenza sia ricompresa entro il 6 gennaio 2016 comprendi bene come per molti salvaguardati la stima di vita non ha, nella pratica, alcun effetto.

Solo nei profili in cui non c'è questo paletto e se accedono alla pensione dopo il 2017 subiranno questo slittamento (chi sono questi? Sono soprattutto dei lavoratori nei fondi di solidarietà di settore, cioè esodati bancari).

Collaboro con il patronato INAS di Padova
Ringraziano per il messaggio: BOZZAR

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/03/2015 12:38#14604 da BOZZAR
Risposta da BOZZAR al topic Decorrenza pensione esodato
Buongiorno,

sono un esodato ( non ancora salvaguardato) che maturerà quota 97,3 il 1/8/2015 .Chiedo se nel caso si provvedesse ad una settima salvaguardia che coprisse fino al 6/1/2017, riuscirei ad avere il primo trattamento pensionistico il 1/8/2016 o sarei assogettato ad ulteriori 4 mesi di attesa ( 1/12/2016) per effetto dell'allungamento dell'aspettativa di vita, che decorre dal 2016.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/03/2015 20:04#14586 da BOZZAR
salve,
chiedo cortesemente se l'incremento di 3 mesi di aspettativa di vita, che decorre dal 2016, interesserà anche gli esodati che potrebbero essere ricompresi in una eventuale settima salvaguardia ( o con salvaguardie successive ).

grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/03/2015 16:33#14575 da zunaromambo
Risposta da zunaromambo al topic Esodati: sesta salvaguardia e aspettativa di vita
Grazie gior, anche se la mia esposizione è stata un poco tortuosa, di fatto confermi quello che ho scritto. I dubbi sono legati alla forma delle varie salvaguardie fin qui prodotte, l'identificazione dei profili di lavoratori e la fissazione dei termini di applicazione generati, non sulla base delle regole di diritto pre-vigenti la riforma Fornero, ma solo su criteri di disponibilità finanziaria le hanno fatte diventare delle Lotterie. Il caso dei fondi di solidarietà è in parte uno di questi "biglietti non validi" ma allo stesso modo non si capisce perché il Diritto debba essere declinato in base a soldi e tempi. Dato che alla fine le salvaguardie sono costate molto di meno di quanto previsto e lasciano per strada ancora un sacco di lavoratori, spero che qualcuno si metta la mano sulla coscienza ed elabori un provvedimento tombale senza paletti per mettere fine a questa vergogna. Salute a te.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/03/2015 14:26#14567 da giorgione
Zuna il problema è questo: per rispettare la scadenza del 6 gennaio 2016 bisogna maturare un diritto a pensione max entro il 31.12.2014 (es. quorum 97,3 raggiunto il 31 dicmebre 2014 ---> decorrenza 1° gennaio 2016).

I 4 mesi di stima di vita si applicano sui requisiti per il conseguimento del diritto a pensione (mai sulla decorrenza) a partire dal 1.1.2016. Quindi la stima di vita non avrà alcuna incidenza su questi salvaguardati perchè costoro sarebbero a quel punto già fuori dalla salvaguardia in quanto la decorrenza sarebbe a quel punto dal 1° febbraio 2017.

Chi non ha la scadenza del 6 gennaio 2016 può invece incappare nella stima di vita. Immagina uno nei fondi di solidarietà di settore che doveva andare in pensione nel 2018 con quota 97 raggiunta nel 2017. Costui si becca l'adegumaneto di altri 4 mesi perchè raggiunge il diritto a pensione dopo il 2015.

Non so se ti è chiaro il funzionametno. Fammi sapere se serve ti faccio qualche altro esempio, un abbraccio

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.