Menu
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ???

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 21:20 #65179

  • adrobe
  • Avatar di adrobe
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 302
  • Ringraziamenti ricevuti 75
  • Karma: 0
OK, sembra che abbiate ragione, come indica anche questo articolo per il comparto scuola:
www.orizzontescuola.it/pensione-quota-10...nsione-di-anzianita/

sarebbe il caso che i gestori del sito pensionioggi diano delle spiegazioni o correggano il sito
Ultima modifica: 19/11/2019 21:20 da adrobe.
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.
I seguenti utenti ringraziano:: robyberto

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 20:31 #65177

  • CAT-ALDO
  • Avatar di CAT-ALDO
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 256
  • Ringraziamenti ricevuti 47
  • Karma: 1
Buonasera a tutti, correggo una mia affermazione di alcuni giorni fà su questo argomento: SI anche i dipendenti pubblici hanno diritto alla disoccupazione, ma solo per i contratti a tempo determinato, tipo insegnanti della scuola che lavorano per 3-6 mesi, hanno diritto alla naspi
sempre che rispettino le regole della naspi.
La circolare n.11 nel capitolo "Destinatari Della Norma" parla del limite dei 35 anni di contributi effettivi per i lavoratori iscritti all'Ago e alle forme esclusive e sostitutive della medesima come l'INPDAP, quindi anche lavoratori pubblici. Nel decreto 4/2019 ciò non è richiamato perchè è una norma di vecchia data già conosciuta, valida anche per altre pensioni.
Saluti, Aldo.
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 20:16 #65175

  • robyberto
  • Avatar di robyberto
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 217
  • Ringraziamenti ricevuti 53
  • Karma: 1
vivatica ha scritto:
Mi è stata appena notificata dall'Inps la risposta al quesito che a suo tempo avevo posto. Te la giro;


Stato Richiesta: Richiesta definita dalla sede territoriale competente (RC)
Motivazione: Nella quota 100 il limite dei 35 anni di contributi effettivi si applica sia per i dipendenti pubblici che per i dipendenti privati.

Infatti, non avendo trovato nessun riferimento normativo contrario, lo temevo proprio... bisognerebbe capire perché nell'articolo di pensioni oggi citato da adrobe si afferma il contrario. :(
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 20:13 #65174

  • robyberto
  • Avatar di robyberto
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 217
  • Ringraziamenti ricevuti 53
  • Karma: 1
vivatica ha scritto:
Scusa Adrobe se intervengo ancora per dire che io sarei felice se fosse come sostieni tu. Anch'io ho letto l'articolo che tu citi su Pensioni oggi e per questo voglio approfondire il problema. Però a differenza del decreto 4/2019 ( che non richiama in alcun modo il limite dei 35 anni, anzi specifica che sono validi tutti i contributi a qualsiasi titolo vantati), la circolare dell'Inps pone chiaramente questo limite senza specificare che esso è riferito ai privati ma alla generalità dei lavoratori iscritti all'Ago. Per certi versi si pone in modo contraddittorio anzichè recepire il decreto 4/2019. Ripeto, io spero che sia come tu dici, ma diverse persone (anche nei patronati), forse un po superficialmente, sostengono che per tutti esiste il limite che impedisce l'utilizzo della totalità dei contributi.

Ciao, se il limite è per tutti o solo per i lavoratori del privato non sono ancora riuscito ad appurarlo (con i riferimenti normativi) però posso dirti che la circolare dell'INPS 11/2019 non è in contrasto con il decreto 4/2019 in quanto tutto parte dalla tristemente famosa legge c.d. fornero che, nell'abolire la pensione di anzianità (contributiva) sostituendola con quella anticipata, ha esplicitamente previsto il mantenimento delle regole precedenti per quanto riguarda i contributi efficaci al raggiungimento dei 35 anni. Da li in poi, qualsiasi modifica o nuova introduzione di requisiti anticipati, in assenza di esplicita precisazione del legislatore, mantiene inalterata tale clausola. ;)
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 20:13 #65173

  • vivatica
  • Avatar di vivatica
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Mi è stata appena notificata dall'Inps la risposta al quesito che a suo tempo avevo posto. Te la giro;


Stato Richiesta: Richiesta definita dalla sede territoriale competente (RC)
Motivazione: Nella quota 100 il limite dei 35 anni di contributi effettivi si applica sia per i dipendenti pubblici che per i dipendenti privati.
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.
I seguenti utenti ringraziano:: robyberto

Quota 100 e 38 anni utili per la pensione ma 35anni utili ??? 19/11/2019 19:59 #65171

  • vivatica
  • Avatar di vivatica
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Scusa Adrobe se intervengo ancora per dire che io sarei felice se fosse come sostieni tu. Anch'io ho letto l'articolo che tu citi su Pensioni oggi e per questo voglio approfondire il problema. Però a differenza del decreto 4/2019 ( che non richiama in alcun modo il limite dei 35 anni, anzi specifica che sono validi tutti i contributi a qualsiasi titolo vantati), la circolare dell'Inps pone chiaramente questo limite senza specificare che esso è riferito ai privati ma alla generalità dei lavoratori iscritti all'Ago. Per certi versi si pone in modo contraddittorio anzichè recepire il decreto 4/2019. Ripeto, io spero che sia come tu dici, ma diverse persone (anche nei patronati), forse un po superficialmente, sostengono che per tutti esiste il limite che impedisce l'utilizzo della totalità dei contributi.
Per scrivere o rispondere e' necessario registrarsi al sito.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Moderatori: giorgione, cochise, Nicola54

Pensioni Oggi

Sezioni

Speciali

Strumenti

Seguici