× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

circolare 76 inps 08/05/2013

22/10/2014 21:34#8400 da ros.falotico@virgilio.it
Risposta da ros.falotico@virgilio.it al topic circolare 76 inps 08/05/2013
Gentilissimo Pablito ,
ho bisogno di farti ancora una domanda riguardante la sesta salvaguardia ,
l'INPS mi consiglia di presentare l'istanza per la sesta salv.e di fare il versamento dei contributi volontari ,richiesta che oggi ho fatto con il patronato ,pero' ho un dubbio ,
l' INPS dice di presentare istanza ai versamenti volontari con contestuale richiesta di retrodatazione ,non capisco cosa si intende " retrodatazione "a quale data si riferiscono questi contributi, a dopo la mobilita' o precedenti a questa
Grazie per la tua risposta Falotro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/10/2014 23:20#7911 da ros.falotico@virgilio.it
Risposta da ros.falotico@virgilio.it al topic circolare 76 inps 08/05/2013
grazie per la tua risposta,

ho preso appuntamento con il patronato credo che avvieremo un ricorso,
anche se la sesta salv. mi configura tra i possibili salvaguardati,
pero per una questione di principio devo andare avanti ,siamo o no in uno stato di diritto,
ed io come onesto cittadino devo salvaguardare anche i miei diritti.
ciao ti aggiornero.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/10/2014 21:53 - 13/10/2014 21:57#7899 da cochise
Risposta da cochise al topic circolare 76 inps 08/05/2013
L’applicazione dell’adeguamento agli incrementi della speranza di vita determina per alcuni
lavoratori collocati in mobilità ordinaria l’esclusione dalla salvaguardia; ciò in quanto l’
adeguamento alla speranza di vita applicato ai requisiti pensionistici (di età, per la pensione di vecchiaia e i valori di somma di età anagrafica e di anzianità contributiva, per la pensione di anzianità), pone il perfezionamento dei requisiti oltre il periodo di fruizione della predetta mobilità e, pertanto, comporta l’esclusione per tali lavoratori dalla salvaguardia
.

segue risoluzione del problema noto con etc etc.

Come vedi ho riportato parte del testo del punto di interesse della circolare ed ho evidenziato in grasseto che si riferisce anche ai valori della somma di età anagrafica come è il tuo caso.
Purtroppo hai trovato il sommo "esperto" inps candidato al nobel delle cassate (non quelle siciliane però) che si è inventato un requisito nuovo di zecca cioè 36 anni di contribuzione che non è riportato neanche nel gioco del monopoli tra gli imprevisti "peccato non hai 36 anni di contribuzione, vai in prigione o torna al via"

I requisiti sono:
1) età anagrafica 61 e 3 mesi
2) contribuzione minima 35 anni NON TRENTASEI
3) quorum, somma dei due elementi 97,3.

come ricordato al punto 4.2 lettera "b"

Pertanto, dal 1° gennaio 2013 al 31 dicembre 2015, i soggetti per i quali continuano a trovare
applicazione le disposizioni in materia di requisiti per il diritto al trattamento pensionistico
vigenti prima dell’entrata in vigore del decreto legge n. 201 del 2011, possono conseguire tale diritto ove in possesso di un’anzianità contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori
dipendenti pubblici e privati, di un’età anagrafica minima di 61 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 97,3.


prova a ricordarlo al sommo esperto inps riferendogli che non deve fare molta fatica ma deve leggere la stessa circolare e salire di qualche rigo....però pian pianeo e con calma per evitare un attacco di labirintite, ciao facci sapere.

P.S. la lettera falla pervenire, preferibilmente a mezzo pec, ancghe alla dc pensioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/10/2014 21:23#7896 da ros.falotico@virgilio.it
Risposta da ros.falotico@virgilio.it al topic circolare 76 inps 08/05/2013
Pablito ti invio il messaggio INPS oggi ricevuto,non riesco ancora ad avere le idee chiare dai uno sguardo tu e cosigliami cosa fare grazie .

Gentile utente, con riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo
INPS.CCBFF.06/10/2014.4244331 del 06/10/2014 16:52:30, Le comunichiamo quanto segue: Gentile Sig., da un riesame del suo conto assicurativo, è emerso che, entro il termine
del periodo di mobilità ordinaria (08/05/2014), ha perfezionato il
requisito dell’età (61 anni e 3 mesi al 26-2-2014), elevato per effetto
del meccanismo della speranza di vita. Tuttavia, l’intervento in deroga di
cui alla circolare n. 76 del 2013 riguarda unicamente il requisito
dell’età e non quello contributivo (36 anni di contribuzione), che non
viene raggiunto, purtroppo, entro l' 08/05/2014, ai fini del
conseguimento della quota 97,3. Per tali ragioni, la certificazione per il
diritto a pensione è stata annullata d'ufficio. Tuttavia, la informiamo che è in corso di emanazione il decreto
ministeriale relativo alla VI salvaguardia (c.d. salvaguardia dei 32.000)
per il quale è consigliabile presentare la relativa istanza alla Direzione
Territoriale del Lavoro competente quale soggetto licenziato
unilateralmente. Inoltre, è altresì consigliabile presentare istanza di
autorizzazione ai versamenti volontari con contestuale richiesta di
retrodatazione. Questi uffici restano a disposizione per eventuali e/o ulteriori
chiarimenti. Cordiali saluti. La ringraziamo per aver utilizzato il servizio INPSRisponde, non esiti a contattarci per ulteriori richieste. <<<< Testo della Richiesta >>>> ALLA DIREZIONE GENERALE INPS DI CROTONE. DESIDERO RICHIEDERE ULTERIORI
CHIARIMENTI IN MERITO ALLA LETTERA DA VOI CONSEGNATAMI IN DATA VENERDI 5
SETTEMBRE 2014 E IN BASE ALLA QUALE NON RIENTREREI PIU` TRA I BENEFICIARI
DELLA SALVAGUARDIA. LA MIA SITUAZIONE ANAGRAFICA E CONTRIBUTIVA E DI QUOTA
97.1 ALL `08/05/2014 GIORNO ULTIMO DI MOBILITA ORDINARIA. DALLA CIRC. N.76
DEL 08/05/2013 PUNTO 4.2 LETTERA C LAVORATORI COLLOCATI IN MOBILITARISULTO
INVECE SALVAGUARDATO COME DA VOI COMUNICATO PRECEDENTEMENTE. VORREI SAPERE
IN MANIERA DETTAGLIATA I MOTIVI DI TALE ESCLUSIONE SECONDO LA LETTERA DA
VOI INVIATAMI IL 04/09/2014 ¸ CHE ALLEGO. DISTINTI SALUTI

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/10/2014 23:22#7114 da cochise
Risposta da cochise al topic circolare 76 inps 08/05/2013
non ho mica detto di non fare domanda per la sesta salvaguardia, ho solo detto di provare ad inviare le pec e verificare gli sviluppi, ma non il ricorso al quale probabilmente non risponderanno.
Se non ottieni nulla, allora farai la domanda per la sesta salvaguardia.
Non credo si sia già pronti per la fase attuativa della sesta, come detto l'altro caso si è risolto in circa un mese.
Quindi scrivi e se non rispondono in 10-:- 15 giorni scrivi ancora magari allargando la lista dei destinatari a tutti gli indirizzi pec che trovi sul sito inps.
ciao tienici informati.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/10/2014 15:18#7046 da ros.falotico@virgilio.it
Risposta da ros.falotico@virgilio.it al topic circolare 76 inps 08/05/2013
Ciao Pablito,

grazie per la tua risposta.
Avrei un'ultima domanda da sottoporti prima di fare qualche passo falso.
Dal momento che il ddl sulla sesta salvaguardia e' legge ed io rientro, mi conviene
presentare ricorso sulla circ. 76 senza fare domanda sulla sesta salvaguardia come da te suggerito, oppure fare entrambe le cose?
Attendo una tua risposta grazie
Falotro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.