× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

domanda per quota 100 da inviare 3 mesi o 40-50 giorni prima della decorrenza?

19/07/2021 12:06#74007 da Aledario
Personalmente ho effettuato la domanda al primo giorno utile (1-11-20), e la settimana dopo la data di erogazione (1-2-2021) della pensione ho ricevuto la risposta positiva alla domanda, con pagamento al 16-2-2021
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2021 15:08#74006 da CAT-ALDO
Cometa, per la 1° pensione, i tempi del suo accredito non sono prevedibili. Il 1° novembre è sempre festivo, si paga sempre il 2 nov, presumo che i pagamenti, se ritardano, dipenda da sede a sede, e dal loro carico di lavoro. A me la pensione aveva decorrenza ad aprile 2020, è arrivata il 4 maggio causa 1° maggio festivo era un venerdì, 2 mesi pagati. E raro che arrivi con 2 mesi di ritardo, se non ci sono problemi con i conteggi dei contributi. Saluti, Aldo.
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2021 09:29#74005 da Cometa
Grazie per le risposte.

Avevo letto la seguente esperienza riferita un anno fa da un utente:
“Ho maturato i requisiti il 7 luglio scorso, decorrenza della pensione 1 novembre. Ho presentato domanda sul sito Inps il 1 Agosto, 3 mesi prima della decorrenza, la domanda è' stata in lavorazione fino al 5 Ottobre giorno in cui è stata accolta, pagamento della prima rata di pensione il 2 Novembre”.

Quindi avevo pensato che un invio della domanda dal primo giorno utile (3 mesi prima della decorrenza) potesse forse rendere più rapido il pagamento della prima pensione ma probabilmente non è così e i tempi del suo accredito non sono prevedibili.
Ma sbaglio o il pagamento della prima pensione eseguito il giorno dopo la decorrenza non è il caso più frequente mentre è più probabile che avvenga entro la fine del primo mese o 1-2 mesi dopo?

 

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/07/2021 09:47#74004 da Over
Buongiorno, in base a quanto mi è stato riferito in un incontro presso l’ufficio pensioni della mia sede INPS posso confermare che trasmettere la domanda di pensione con 3 mesi di anticipo non dovrebbe accelerare i tempi di accoglimento della pratica rispetto all’invio eseguito un mese e mezzo prima della decorrenza. Infatti mi hanno detto che la procedura usata per elaborare le richieste non permette di completare l’elaborazione prima di 25 giorni circa dalla decorrenza.

In INPS ho saputo anche un’altra cosa, legata però solo a loro problematiche interne:  inviare la domanda con tanto anticipo si traduce in un danno per i dipendenti INPS che lavorano sulle liquidazioni delle pensioni perché la misurazione dei tempi che intercorrono tra la ricezione della domanda e il suo accoglimento viene alterata da oltre un mese in cui può restare giacente o in lavorazione non perché viene presa in carico da loro in ritardo ma perché la procedura non consente di elaborarla se manca ancora parecchio alla decorrenza.
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/07/2021 14:42#73989 da Minerva

C’è chi ha trasmesso la domanda il primo giorno utile (cioè 3 mesi prima della decorrenza) e chi invece suggerisce di farlo 40-50 giorni prima (quindi a metà settembre se la decorrenza è il 1 novembre) ...
 

Cometa, avevo notato anche io che nel forum ci sono testimonianze diverse sui tempi per la presentazione della domanda.
Come è stato scritto da Aldo e altri è sufficiente inviarla circa un mese e mezzo prima della decorrenza, ma se tu vuoi evitare l’ansia dell’attesa nulla ti impedisce di farlo in anticipo, anche 3 mesi prima come ha fatto un utente che nella seguente discussione ha descritto la sua esperienza e le tempistiche fino all’accoglimento della domanda

www.pensionioggi.it/forum/pensioni/10603...omanda-per-quota-100
 
Ringraziano per il messaggio: Cometa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/07/2021 12:39#73963 da Cometa
Aldo, grazie per la risposta. In effetti se la domanda resta ferma e non c’é alcun vantaggio ad inviarla con 3 mesi di anticipo non serve farlo.
Forse c’é solo un aspetto “emotivo” che lo puó giustificare: arrivati finalmente al raggiungimento dei requisiti pensionistici non si vede l’ora di trasmetterla…

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.