× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

pensione anticipata e nuovi parametri di calcolo

28/08/2015 14:29#19197 da picciuz
ringrazio giorgione e pablito per l'assistenza.
Fossero tutte così le persone le cose andrebbero meglio.
Saluti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/08/2015 09:10#19185 da cochise
Stefano ad integrazione della chiarissima risposta di Giorgione, aggiungo solo i numeri:
Con l'Ipotesi che il tuo reddito imponibile previdenziale ( da estratto conto), per gli anni 2012-:-2015 sia stato di 40.000 euro annui, la differenza lorda mensile determinata dall'applicazione dei nuovi coefficienti è pari a circa 3 € (tre), quindi circa 2 € netti mese.
Si conferma quindi l'affermazione di Giorgione
"l'effetto sull'assegno è molto contenuto, nell'ordine dello zero virgola per cento"
Effetto diverso provoca invece sulle pensioni con calcolo misto (contributivo dal 1996).
Ciao

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: picciuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/08/2015 22:20#19182 da giorgione
Risposta da giorgione al topic pensione anticipata e nuovi parametri di calcolo
Bisogna prendere visione dell'estratto conto contributivo per essere precisi. Per comprendere il meccanismo di calcolo ho trovato per ora questo link www.pensionioggi.it/notizie/previdenza/p...-cosa-cambia-7657678 che mostra un esempio di un calcolo a braccio dell'assegno con il sistema contributivo.

In parole semplici devi prendere il montante dei contributi versati dal 1° gennaio 2012 (non dall'inizio dell'attività lavorativa, Nota Bene) rivalutati per il tasso di capitalizzazione ed applicare a questo valore il coefficiente di trasformazione legato all'età di uscita. Se esci entro il 2015 utilizzi i valori del triennio 2013-2015, se esci nel 2016 utilizzi quelli ridotti, appena introdotti.

Quel montante si ridurrà quindi del 2-3% in media ma ciò NON significa che il tuo assegno si ridurrà del 2-3%. Perchè quel montante da' vita solo ad una piccola parte dell'assegno (la Cd. Quota C). Insomma questa quota pesa molto poco sulla pensione. La maggior parte dell'assegno, le Quote A e B, continuano ad essere determinate con il retributivo e quindi l'effetto della decurtazione in realtà è molto ridotto. Puoi evitare questo effetto se ottieni la pensione entro il 2015.

Collaboro con il patronato INAS di Padova
Ringraziano per il messaggio: picciuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/08/2015 14:01#19177 da picciuz
Grazie della risposta che è stata molto celere.
Si riesce a sapere in che ordine di percentuale?
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/08/2015 13:06#19172 da giorgione
Risposta da giorgione al topic pensione anticipata e nuovi parametri di calcolo
Uscendo nel 2016 attiverai i nuovi coefficienti di trasformazione che sono piu' bassi di quelli vigenti sino al 31 dicembre 2015. L'effetto tuttavia nel tuo caso è irrisorio perchè questi coefficienti regolano solo la quota dell'assegno determinata con il sistema contributivo che nel tuo caso è molto bassa (copre solo le anzianità maturate dopo il 2012). E non intaccano le quote retributive dell'assegno quelle maturate sino al 2011. Potresti sterilizzare questo effetto lasciando un mese prima, cioè il 1° dicembre 2015, in quanto hai già raggiunto un diritto a pensione ma ripeto l'effetto sull'assegno è molto contenuto, nell'ordine dello zero virgola per cento.

Fammi sapere, un abbraccione

Collaboro con il patronato INAS di Padova
Ringraziano per il messaggio: picciuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/08/2015 08:33#19167 da picciuz
Buongiorno
Mi chiamo Stefano e con i contributi "amianto" ho maturato i 42 anni e 6 mesi a giugno 2015.
La mia azienda per motivi gestionali mi ha chiesto di uscire a fine dicembre 2015.
La mia domanda è questa.
Avendo più di 18 anni (amianto) al 31/12/1995 e uscendo il 30/12/2015 la mia pensione partirà dal 01/01/2016 con conseguente calcolo con i nuovi parametri quindi con una pensione più bassa?

Mi scuso se non mi sono spiegato bene nel caso mi rifaccio a questo articolo:
www.pensionioggi.it/notizie/previdenza/p...dell-assegno-8987987

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.