× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Diritto alla pensione durante il periodo di mobilità

18/07/2017 17:52#39283 da ricoc_61

Salve a tuttti! Ho un quesito da porre e sarei grato se qualcuno che se ne intendesse potesse darmi una esauriente risposta in merito. Ho inoltrato domanda di certificazione per il riconoscimento del beneficio derivato da lavori faticosi e pesanti (lavoro usurante). Intanto attualmente percepisco l'indennità di mobilità che termina a febbraio del 2018. Se mi si dovesse riconoscere il beneficio avrei diritto alla pensione il 1° ottobre 2017 (maturazione dei requisiti il 30 settembre 2017) o dovrò attendere il termine della fine della mobilità, essendo questa una pensione anticipata?


Ci sono discrepanze sui anni da te elencati cerca di essere chiaro, comunque sappi che dopo la mobilità devi stare 3 mesi senza indennizzo , stando a quello che tu hai scritto a giugno 2018 puoi fare la domanda di pensione.( cioè tre mesi dopo la fine mobilità)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2017 16:59#39278 da pasquale55
La domanda di certificazione è relativa al lavoro usurante allo scopo di ottenere i benefici agevolati della pensione anticipata. Prima si ottiene la certificazione del riconoscimento (come la salvaguardia) e poi si fa la domanda vera e propria. Io ho tutti i requisiti ma l'unico dubbio che avevo è quello che non sapevo se dovevo aspettare la fine della mobilità o il trattamento pensionistico la interrompe perchè non conosco la normativa in merito a questa situazione.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2017 16:45#39275 da cochise
Pasquale, devi spiegare cosa intendi per domanda di certificazione perché è relativa alla salvaguardia, la domanda di pensione è altra cosa.
Perché non semplifichi le cose e riepiloghi la tua situazione, in tal modo si evitano equivoci che, in ambito previdenziale, sono sempre in agguato

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2017 16:42#39273 da pasquale55
Grazie della risposta. Sei stato molto gentile. La domanda di certificazione già l'ho fatta e sono in attesa. Speriamo bene! Saluti!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2017 16:29#39271 da cochise
Pasquale, nel mese in cui raggiungi il requisito fai domanda di pensione che decorrerà dal mese successivo, a prescindere se hai ancora da sfruttare periodi di mobilità.
Esempio: requisito raggiunto il 20 agosto, fai domanda il primo agosto (anche qualche giorno prima) e da settembre decorrerà la pensione.
Appena percepita l'ultima indennità di mobilità, nel caso in esempio nella prima decade di settembre, comunica ad inps di sospendere la mobilità.
Questo perché succede spesso che la mano destra dell'inps ti eroga la pensione e quella sinistra continua ad erogarti la mobilità.
Il problema è che quando le due mani si incontreranno, allora procederanno con il recupero mobilità al lordo e per recuperare l'eventuale irpef pagata dovrai sudare sangue.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/07/2017 16:00#39265 da pasquale55
Chiedo scusa a tutti ma forse non sono stato abbastanza chiaro ma io volevo sapere: quando si raggiunge il requisito pensionistico (in questo caso pensione anticipata), la mobilità viene interrotta e quindi si percepirebbe il trattamento pensionistico o bisogna aspettare che il periodo di mobilità si esaurisca? Insomma devo aspettare la fine della mobilità per lpercepire la pensione o la normativa prevede che in presenza di tutti i requisiti (anagrafici e contributivi) possa ottenerla prima della fine della mobilità? Penso e spero che il concetto sia chiaro. Grazie a tutti!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.