× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Diritto alla pensione durante il periodo di mobilità

17/07/2017 21:46#39196 da Nicola54
Pasquale,
lei non precisa né data di nascita,né anni di contributi, né quale beneficio ha richiesto con lo status di lavoratore usurante.
Non è possibile risponderle.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/07/2017 18:23#39192 da PAOLAP55
Salve

La Cassa ENPACL (Consulenti del Lavoro) alla nota del 07 luglio u.s., ha risposto così:

[Oggetto: pensione in regime di cumolo.

Si precisa che l’ Enpacl è destinatario della norma in oggetto in quanto previsto dalla stessa fonte primaria.
Nessuna dichiarazione è quindi necessaria ai fini della vigenza della stessa nell’ordinamento previdenziale Enpacl.

MA A CAUSA DELLE ALTRE CASSE PROFESSIONALI LA MIA DOMANDA DI PENSIONE E' BLOCCATA!!!
E' COSI?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/07/2017 16:27#39185 da ricoc_61

Salve a tuttti! Ho un quesito da porre e sarei grato se qualcuno che se ne intendesse potesse darmi una esauriente risposta in merito. Ho inoltrato domanda di certificazione per il riconoscimento del beneficio derivato da lavori faticosi e pesanti (lavoro usurante). Intanto attualmente percepisco l'indennità di mobilità che termina a febbraio del 2018. Se mi si dovesse riconoscere il beneficio avrei diritto alla pensione il 1° ottobre 2017 (maturazione dei requisiti il 30 settembre 2017) o dovrò attendere il termine della fine della mobilità, essendo questa una pensione anticipata?


Ci sono discrepanze sui anni da te elencati cerca di essere chiaro, comunque sappi che dopo la mobilità devi stare 3 mesi senza indennizzo , stando a quello che tu hai scritto a giugno 2018 puoi fare la domanda di pensione.( cioè tre mesi dopo la fine mobilità)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/07/2017 15:18#39180 da pasquale55
Salve a tuttti! Ho un quesito da porre e sarei grato se qualcuno che se ne intendesse potesse darmi una esauriente risposta in merito. Ho inoltrato domanda di certificazione per il riconoscimento del beneficio derivato da lavori faticosi e pesanti (lavoro usurante). Intanto attualmente percepisco l'indennità di mobilità che termina a febbraio del 2018. Se mi si dovesse riconoscere il beneficio avrei diritto alla pensione il 1° ottobre 2017 (maturazione dei requisiti il 30 settembre 2017) o dovrò attendere il termine della fine della mobilità, essendo questa una pensione anticipata?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.