× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

pagamento contributi volontari nel trimestre in corso per raggiungere quota 41 precoci

15/11/2018 19:00#56606 da Side
Felice per il buon esito dell'operazione.
Come già ampiamente descritto in precedenza, avevo un percorso quasi identico...
buona pensione

The dark "Side" of the moon
Ringraziano per il messaggio: vigan

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/11/2018 16:18#56599 da vigan
Buongiorno. Facendo seguito al mio post 56477 del 06-11 c.m. , vorrei farvi sapere che la
questione relativa al versamento dei contributi volontari del trimestre in corso si è conclusa
positivamente. Di seguito la cronologia:

1- sabato 03 novembre ho pagato il quarto trimestre (contributi ottobre-novembre e dicembre).
Quindi non ho aspettato a pagarlo nel 2019 (scadenza MAV 01/04/2019).

2- il giorno 13 novembre (mattina) è apparsa l' attestazione di avvenuto pagamento dei
contributi volontari nella sezione INPS relativa. Ho scaricato la ricevuta.

3- il giorno 15 novembre 2018 (stamattina) l' INPS ha provveduto ad aggiornarmi l' estratto
conto previdenziale con altri 13 contributi settimanali. In pratica, nel 2018, tra contributi
figurativi per mobilità, e contributi volontari, già in data odierna ho raggiunto i 52 contributi
settimanali relativi al 2018. Ho anche voluto di mia iniziativa pagare due settimane in più.
Con questo ultimo versamento ho raggiunto i 41 anni precoci entro il 2018.
A luglio scorso la domanda precoci mi è stata accolta. Eventualmente ci sarà un differimento
della decorrenza del trattamento pensionistico, se le coperture finanziare del 2018 saranno
insufficienti. Lo saprò entro fine dicembre prossimo.


Volevo anche dire, riguardo il raggiungimento della quota 41 , che le stesse istruzioni per il
beneficio dei lavoratori precoci, che ho scaricato nel sito INPS mi sembrano chiare . Riporto il
particolare di mio interesse:

"....Possono essere valutati in via prospettica e, comunque, maturati entro la fine dell’anno in corso al momento della presentazione della domanda di riconoscimento delle condizioni di accesso al beneficio:
- il requisito contributivo;

- il trimestre di inoccupazione successivo alla conclusione del periodo di percezione della
prestazione di disoccupazione;
- il requisito di almeno sette anni negli ultimi dieci di attività lavorativa, ovvero di almeno la metà della vita lavorativa complessiva, svolti come lavoratore
addetto a lavori usuranti che soddisfa le condizioni di cui all’articolo 1, commi 1, 2 e 3, del decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67;
i sei anni di svolgimento in via continuativa dell’attività gravosa di cui all’articolo 1, comma 199, lettera d). ....."


Ringrazio nuovamente Side per il suo consiglio.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/11/2018 16:50 - 07/11/2018 16:55#56488 da ricoc_61
vedo se posso calcellare i post , sono errati come risposta.

Post 56484-56483 da non tenere in considerazione

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/11/2018 16:49#56487 da Side

CHIEDO SCUSA, non ho fatto finta di non vedere , non l'ho neanche visto. Venia mio carissimo

di nulla Rico....sono stato 3 anni dietro a questa cosa, me ne sono fatto una cultura ormai ....:)

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/11/2018 16:44 - 07/11/2018 16:51#56486 da ricoc_61
CHIEDO SCUSA, non ho fatto finta di non vedere , non l'ho neanche visto.

Venia, mio carissimo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/11/2018 16:40 - 15/11/2018 19:09#56485 da Side
Ricoc,
allora facciamo finta di non vedere.... (riferimento screenshot - post 56476)
qui si discuteva il fatto di effettuare versamenti volontari al fine del raggiungimento del requisito contributivo pensioni precoci e non di una normale prosecuzione dei versamenti....ripeto, la comunicazione unicarpe recita testualmente:

la decorrenza della pensione anticipata per lavoratori precoci è determinata sulla base dei periodi di contribuzione volontaria non ancora definiti con il versamento, pertanto per la maturazione del requisito contributivo è necessario regolarizzare i versamenti....

quindi a questo punto dovresti spiegarmi come mai io abbia potuto effettuare il versamento dell'ultimo trimestre (andato a buon fine) a metà novembre, quando tu affermi che tale contribuzione è pagabile soltanto da gennaio dell'anno successivo..... ora, chi sta sbagliando ?

The dark "Side" of the moon
Ringraziano per il messaggio: vigan

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.