× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Lavoratrice precoce

13/04/2019 12:57#61691 da Carmen Paola
Risposta da Carmen Paola al topic Lavoratrice precoce
Buongiorno e grazie della risposta
Sono attualmente occupata a tempo determinato fino al 22 maggio poi andrò in naspi per sei mesi e cioè fino al 22 novembre 2019.
Se le occorre altro mi scriva
Sono molto contenta di poter condividere i miei pensieri/problemi
Grazie ancora

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/04/2019 11:48#61689 da border
Risposta da border al topic Lavoratrice precoce
Buongiorno signora Paola,
ci puo dare alcune informazioni ?
oltre al requisito di avere almeno 12 mesi di contributi prima del 19° anno di età serve almeno un requisito fra i quattro che le elenco qui sotto (estrapolato dalla circolare INPS 99 16/06/2017

Essendo ancora occupata il requisito al punto uno ovviamente non c'è.. rientra in uno degli altri 3?

1. stato di disoccupazione ai sensi dell’articolo 19, comma 1, del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150, a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale nell’ambito della procedura di cui all’articolo 7 della legge 15 luglio 1966, n. 604, e hanno concluso integralmente la prestazione per la disoccupazione loro spettante da almeno tre mesi;

2. assistono, al momento della richiesta e da almeno sei mesi, il coniuge, la persona in unione civile o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104;
3. hanno una riduzione della capacità lavorativa, accertata dalle competenti commissioni per il riconoscimento dell’invalidità civile, di grado almeno pari al 74 per cento;
4. sono lavoratori dipendenti di cui alle professioni indicate all’allegato A annesso al D.P.C.M. (allegato E alla legge di bilancio 2017) che risultano svolgere o aver svolto in Italia, al momento del pensionamento, da almeno sei anni in via continuativa una o più attività lavorative per le quali è richiesto un impegno tale da rendere particolarmente difficoltoso e rischioso il loro svolgimento in modo continuativo ovvero sono lavoratori che soddisfano le condizioni di cui all’articolo 1,commi 1, 2 e 3, del decreto legislativo 21
aprile 2011, n. 67.

Cordialità

‘Guarda negli occhi un cane e prova ad affermare che non ha un’anima’ (V. Hugo)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/04/2019 10:05#61687 da Carmen Paola
Lavoratrice precoce è stato creato da Carmen Paola
Buongiorno a tutti e grazie dell'ospitalità nel vostro forum.
Sono una signora con 41 anni di contributi a settembre 19, due anni di lavoro prima di 19 anni, e tutti i requisiti obbligatori per poter accedere alla pensione precoci. Al caf al quale mi sono rivolta mi hanno comunicato comunque di non poter accedere a questo tipo di pensione in quanto la mia ultima occupazione è purtroppo a tempo determinato e scadrà a maggio 19. Mi hanno confermato che "provenire" da un contratto a tempo indeterminato è un requisito indispensabile
Qualcun altro si trova nella mia condizione?
Vorrei poter condividere questo mio problema e chissà magari risolverla unendoci! Grazie a chi mi risponde!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.