I chiarimenti in un documento dell'INPS. Il legislatore non ha stanziato ulteriori fondi per sostenere l'equiparazione alla malattia anche nel 2021.
I chiarimenti in una nota dell'Ispettorato del Lavoro. Stop alla «Cig Covid» e al divieto di licenziamento, ma non per le imprese che continuano a beneficiare della CIGO normale.
I chiarimenti in una nota dell'Ispettorato nazionale del Lavoro dopo la mancata proroga delle norme che equiparano l'assenza dal servizio a ricovero ospedaliero.
Le ha presentate ieri il Presidente dell'INPS, Giovanni Tridico, nella Relazione annuale illustrata alla Camera. Centrale il ruolo dell'Istituto di Previdenza anche nella gestione degli ammortizzatori sociali e degli indennizzi economici legati alla pandemia.
In Gazzetta il decreto legge n. 99/2021 che estende sino al 31 ottobre 2021 il blocco dei licenziamenti (e con essi la Cassa Covid) per le aziende dei settori tessili, abbigliamento, pelle e pelliccia. 

Lo anticipa l'INPS in attesa della pubblicazione della relativa circolare attuativa. Ok anche alla sospensione della riduzione della Naspi sino al 31 dicembre 2021.

Pagina 1 di 37
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.