I lavoratori con periodi contributivi accreditati in due o più gestioni previdenziali hanno la possibilità di percorrere la strada gratuita del cumulo o della totalizzazione in alternativa alla ricongiunzione onerosa.
I chiarimenti in un documento Inps. Per i pensionati residenti all'estero che beneficiano di un trattamento in cumulo si applica un doppio regime fiscale corrispondente alla diversa disciplina con cui sono tassate le pensioni dei dipendenti privati e quelle dei dipendenti pubblici.
L'Inps chiarisce le modalità di applicazione delle trattenute derivanti da cessione del quinto, indebiti pensionistici e riscatti sulle pensioni liquidate in regime di totalizzazione nazionale o di cumulo dei periodi assicurativi.
I lavoratori che hanno contributi all'estero possono utilizzare tali periodi contributivi ai fini del raggiungimento della pensione anticipata o di vecchiaia in regime di cumulo dei periodi assicurativi.
La delibera della Cassa Ragionieri penalizza gli assicurati che vogliono cumulare la contribuzione mista per la pensione anticipata. 
Le due Casse hanno sottoscritto ieri la convenzione con l'Inps per rendere operativo l'istituto  del cumulo dei periodi assicurativi.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati