Anche i periodi di servizio militare sono utili ai fini della determinazione della misura della pensione degli autoferrotranvieri. Ma non può essere sempre valorizzato al momento dell'andata in pensione. 
Le principali caratteristiche della pensione per i lavoratori iscritti all'Ex Fondo Trasporti. Nonostante la soppressione del Fondo, dal 1° gennaio 1996, restano diverse differenze rispetto all'assicurazione generale obbligatoria.
Resta ferma la facoltà per il lavoratore di manifestare la volontà di proseguire il rapporto di lavoro sino al raggiungimento dell'età di vecchiaia stabilita per la generalità dei lavoratori dipendenti. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione respingendo il ricorso di un'azienda.
I chiarimenti in un documento dell'Inps. Il personale viaggiante che rientra nelle attività gravose o particolarmente faticose e pesanti non può cumulare i due benefici sull'età pensionabile.
L'Inps dal 2015 applica un orientamento più favorevole per il personale viaggiante iscritto al soppresso fondo trasporti. L'autoferrotranviere che accede alla disoccupazione indennizzata non perde il diritto alla pensione con i requisiti agevolati. 
La Riforma Fornero ha mantenuto un regime di accesso piu' favorevole di cinque anni rispetto alla generalità dei lavoratori dipendenti al personale viaggiante iscritto al soppresso Fondo Trasporti.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati