Franco  Rossini

Franco Rossini

I titolari dell'assegno di esodo fornero e degli assegni straordinari a carico della solidarietà settoriale possono anticiparne la scadenza alla maturazione di requisiti pensionistici anteriori (es. pensione anticipata, Quota 100 o Quota 102) rispetto a quelli fissati al momento della cessazione del rapporto di lavoro.
I soggetti già titolare di pensione a carico di una cassa professionale non possono ottenere la liquidazione di una pensione supplementare sugli spezzoni contributivi rimasti nel FPLD prima del pensionamento. In tal caso è opportuno cumularli o ricongiungerli prima dell'andata in pensione.
Una breve guida per comprendere le voci retributive che concorrono al calcolo del TFS per il personale dirigente e non inquadrato nei ruoli del comparto Regioni ed Autonomie Locali.
Il caso di una lettrice che ha esercitato il riscatto agevolato prima della domanda di pensione con opzione donna. Se al momento della presentazione della domanda di riscatto non sono stati perfezionati i requisiti anagrafici e contributivi per OD (58/59 anni e 35 di contributi) si è fuori da opzione donna.
Chi ha oltre 60 anni ed un'anzianità contributiva di poco superiore a 20 anni non trae benefici dalla prosecuzione volontaria dell'assicurazione IVS. La data di pensionamento, infatti, resta ancorata a 67 anni.
Pagina 1 di 3
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.