Nicola Colapinto

Nicola Colapinto

Nicola Colapinto, avvocato con specializzazione in diritto del lavoro, seguo le principali questioni giuslavoristiche e previdenziali per PensioniOggi.it. 

La novità contenuta nel nuovo regolamento, valido per il triennio 2023-2025, adottato dall’Inps in materia di concessione di finanziamenti a pensionati da estinguersi dietro cessione del quinto della pensione.
Lo prevede un passaggio della legge di bilancio per il 2023. L’accesso sarà consentito soltanto alle lavoratrici caregiver, a quelle con invalidità di grado non inferiore al 74% oppure licenziate o dipendenti da aziende in crisi, a patto che entro fine anno abbiano 35 anni di contributi e 60 anni di età.  
La novità della finanziaria 2023 è strutturata allo stesso modo di «quota 100» ma con un tetto alla misura dell'assegno che non potrà eccedere cinque volte il trattamento minimo Inps. Durerà solo un anno.
I chiarimenti in un documento dell'Inps. Operativo il recupero del beneficio a valere sulle risorse stanziate per il 2020 per le imprese i cui periodi di solidarietà si siano conclusi entro il 31 marzo 2022. Conguaglio entro il 16 febbraio 2023.
Individuati settori e professioni in cui c'è forte disparità tra uomini e donne che beneficeranno il prossimo anno dello sgravio dei contributi a carico del datore di lavoro sulle assunzioni.
Pagina 1 di 61
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati