× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

APE Volontaria [Discussione Unificata]

28/02/2017 21:29#35474 da Ere_Max
Per Nicola54

Per l'aper volontaria questo è pacifico, perchè nei commi della legge finanziaria è espressamente previsto questo ulteriore requisito. Cosa ben diversa per l'ape sociale che nei suoi commi non prevede questo ulteriore requisito, e cioè quello di non trovarsi a più di 3 anni e 7 mesi dalla data prevista ad oggi per la pensione di vecchiaia. Quello che mi è parso strano è che l'inps abbia indicato questo ulteriore requisito non previsto nella legge. Ne approfitto per sapere se, in caso di rifiuto ci possano essere gli estremi per un ricorso.
Saluti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2017 19:59#35470 da Nicola54
Errata corrige dove scrivo:
'' il requisito per la pensione di vecchiaia sarà di anni 67'',
leggasi invece entrambi le volte: '' il requisito per la pensione di vecchiaia sarà di anni 66 anni e 10 mesi''

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2017 19:55#35469 da Nicola54
Per E.M e Giampaolo,

il comma 167 dell’art. 1 della legge n. 232/2016 prevede che possono accedere all’ APE volontaria, coloro che abbiano un'età anagrafica minima di 63 anni e che maturano il diritto a una pensione di vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi.
Questo significa che in caso di proroga, dopo la sperimentazione fissata al 31 dicembre 2018, il requisito anagrafico di 63 anni è legato all’incremento dovuto alla speranza di vita.
Nel caso l’ISTAT stabilisse, ad esempio, un incremento di 3 mesi, il requisito per la pensione di vecchiaia sarà di anni 67 ed il requisito per accedere all’APE volontaria sarà di 63 anni e 3 mesi.
_________________________________________________________

Il comma 179 dell’art. 1 della legge 232/2016 prevede che è possibile accedere all’ APE Social al compimento del requisito anagrafico dei 63 anni.
Questo significa che in caso di proroga dopo la sperimentazione fissata al 31 dicembre 2018 il requisito anagrafico di 63 anni non è legato all’incremento dovuto alla speranza di vita.
Nel caso l’ISTAT stabilisse un incremento di 3 mesi, il requisito per la pensione di vecchiaia sarà di anni 67 ed il requisito per accedere all’APE Social resterà comunque a 63 anni.

Collaboro con patronato INCA CGIL a Roma
Ringraziano per il messaggio: giampaolo54

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2017 19:42 - 28/02/2017 19:48#35467 da cochise
Vorrei tanto darvi una risposta ma non c'è l'ho.
E' vero che nella legge non è scritto, ma anche per opzione donna non era scritto che occorreva raggiungere la decorrenza entro il 31 dicembre 2015 ed inps interpretò la norma in maniera restrittiva.
La sanatoria ( raggiungimento requisito e non decorrenza entro il 31/12/2015) è arrivata solo con l'ultima legge di stabilità....con qualche anno di ritardo.

W l'itaglia
P.S. non per fare il gufo, ma a tanti che si meravigliano che l'inps dimentichi di essere solo il braccio e non la mente, e si permette libere interpretazioni delle leggi, vorrei ricordare che l'inps non ha applicato per oltre 5 anni (da gennaio 2009 a luglio 2014) una legge dello stato (non una interpretazione) il D.L: 503/92, relativamente alapplicazione della rivalutazione delle retribuzioni del periodo di mobilità e , se dopo oltre 5 anni si è "ravveduta" , non è stato mica merito dei sindacati (conniventi per oltre un lustro e poi tutti interessati a fare ricalcoli) ma di noi Apaches che l'abbiamo costretta alla resa.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: giampaolo54

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2017 17:53#35462 da giampaolo54
Risposta da giampaolo54 al topic APE Sociale e Volontaria [Discussione Unificata]
bn pomeriggio
anch'io sono interessato ad avere risposta al quesito posto da ere_max perchè l'aspettatitiva di rientrare nell'APE social rappresenta per me l'ultima ancora di salvezza (sto per esaurire tutte le mie risorse economiche nel pagamento di contributi volontari ) poichè compirò 63 anni il prossimo 21 marzo e continuando con i versamenti volontari andrò in pensione anticipata dal 1 di ottobre 2017 con 2227 settimane.
Chi potrebbe smentire questo ulteriore requisito che come detto bene da Ere Max non è previsto nella L.S. ??
Grazie
Saluti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/02/2017 10:59#35451 da Ere_Max
Ape sociale e requisito dei 3 anni e 7 mesi.
Buongiorno
Ultimamente l'inps ha diffuso delle schede illustrative dove si ribadiva che per accedere all'ape sociale dovesse essere soddisfatto l'ulteriore requisito di non trovarsi a più di 3 anni e sette mesi dall'età prevista ad oggi per il pensionamento di vecchiaia e cioè 66 e 7 mesi. Ora io ho letto la legge di stabilità e ho visto che questo requisito non è previsto per l'ape sociale dove invece è previsto per l'ape volontaria e mi domando perchè l'Inps lo indichi. Poi chiedo come dovrebbe funzionare essendo previsti degli "adeguamenti alla speranza di vita(??)" nei prossimi anni ma che ancora non si sa se confermati o meno. Cioè slitterrebbe in avanti il periodo a partire dal quale è possibile richiederla oppure si inizierebbe a percepirla e nel futuro non appena raggiunti 3 anni e 7 mesi di fruizione (e verificandosi l'adeguamento) verrebbe interrotta. Il punto che chiedo è questo. Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati