Le istruzioni dell'Inps. Il versamento della contribuzione non sgravata dall'esonero contributivo per il mese di febbraio 2021 andrà versata entro il 20 luglio.
Lo chiarisce INPS in un recente messaggio. I datori di lavoro che non hanno fatto ricorso alla Cassa Covid possono presentare l’istanza di autorizzazione allo sgravio contributivo sino alla fine del mese.
I chiarimenti in un documento dell’Inps dopo la novella contenuta nella legge di bilancio 2022. Sgravio totale delle aliquote a carico del datore di lavoro per i primi tre anni anche per le assunzioni effettuate nel 2022.
I chiarimenti in un documento dell’Inps. L’incentivo spetta sulle assunzioni a tempo determinato tra il 1° gennaio ed il 31 marzo 2022 per un massimo di tre mesi. In caso di conversione a tempo indeterminato di un rapporto precario l’incentivo spetta per sei mesi.
Nel testo coordinato del «Decreto Sostegni ter» introdotto un nuovo esonero contributivo del 100% in favore delle agenzie di viaggio e dei tour operator. Rinnovato, inoltre, lo sgravio contributivo previsto nel 2020 sulle assunzioni e le trasformazioni a tempo indeterminato effettuate nel settore del turismo e delle terme nei primi tre mesi del 2022.
Dentro anche i lavoratori licenziati per riduzione del personale nei sei mesi precedenti e quelli impiegati in rami d'azienda oggetto di trasferimento. Lo prevede un passaggio del decreto legge «energia». A chi assume a tempo indeterminato sgravio contributivo al 100% per tre anni (quattro nelle regioni del mezzogiorno).
Pagina 1 di 19
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati