I chiarimenti in un documento dell'INPS in merito alla fruizione della terza versione dell'esonero contributivo alternativo alla cassa Covid. Possibile restituire parte dello sgravio per mettersi in regola.
L'INPS ha concluso l'esame delle domande pervenute entro il 16 dicembre 2021. Incentivo fruibile a partire dalle denunce di competenza da dicembre a maggio 2022.
Individuati settori e professioni in cui c'è forte disparità tra uomini e donne che beneficeranno il prossimo anno dello sgravio dei contributi a carico del datore di lavoro sulle assunzioni.
I chiarimenti in un documento dell'INPS. Confermato che la materiale fruizione dell'esonero contributivo può avvenire anche dopo il 31 dicembre 2021.
Lo prevede un passaggio della legge di bilancio. Rinnovato anche per il prossimo anno lo sgravio biennale per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli che si iscrivono per la prima volta all'INPS ed hanno meno di 40 anni.
L'Inps rende note le modalità per fruire dello sgravio contributivo a favore delle imprese del settore edile nel 2021. Domande entro il 15 marzo 2022.
Pagina 1 di 17
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.