Pensioni, l'orfano di guerra non gode di agevolazioni per l'anticipata

Martedì, 25 Febbraio 2014

In qualità di orfano di guerra volevo sapere se posso ottenere delle agevolazioni per andare in pensione in via anticipata rispetto ai nuovi requisiti. Enrico da Brescia

La risposta è negativa. La legge 336/1970  ha previsto diversi benefici in favore degli orfani di guerra tra cui, in particolare, un aumento della retribuzione media pensionabile ma ha lasciato inalterati i periodi di contribuzione utili per la pensione anticipata. Il lettore pertanto non potrà beneficiare di particolari agevolazioni che consentano di lasciare in anticipo il mondo del lavoro.

Si rammenta pertanto che il lettore dovrà perfezionare o il requisito di vecchiaia (66 anni e 3 mesi con un minimo di 20 anni di contributi) oppure quello per il trattamento anticipato pari a 42 anni e 6 mesi di contributi.


Invia una Domanda

Ogni giorno la consulenza ai lettori. Inviare un quesito e' semplice e gratuito. Se sei già registrato esegui il log- in oppure registrati ora e poi clicca il pulsante in basso.

Invia il tuo Quesito!

Newsletter

Ricevi tutti gli aggiornamenti nella tua email! Compila i campi seguenti
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.