La Legge di Bilancio 2022 rafforza il sistema di controlli incrociati ad opera dell’INPS e dei comuni di residenza: previste verifiche preventive sui requisiti anagrafici e la sospensione del Reddito di cittadinanza per le posizioni incerte. Novità anche per chi detiene beni all’estero.
Lo prevede un passaggio della legge di bilancio. Da quest'anno la detrazione fiscale prevista per i canoni concordati può arrivare al 20% del canone di locazione entro un massimo di 2.000 euro annui. Ammessi i giovani con età tra 20 e 31 anni.
Entro il 28 febbraio 2022 docenti e personale Ata che intende usufruire della Quota 102 o di opzione donna dovranno presentare istanza di cessazione dal servizio con decorrenza dal 1° settembre 2022.
Con la Legge di bilancio 2022 lo sgravio contributivo per chi impiega beneficiari del Reddito di cittadinanza viene riconosciuto anche per assunzioni a tempo parziale o determinato. Introdotto anche un bonus per le Agenzie per il lavoro che agevolano l’assunzione.
Le indicazioni in un documento dell'Inps dopo la proroga contenuta nella legge di bilancio. Le lavoratrici del settore scolastico interessate dall'estensione potranno presentare domanda di cessazione dal servizio entro il 28 febbraio 2022.
Diversi gli interventi introdotti dalla Manovra 2022 col fine di incoraggiare l’inserimento lavorativo. Tra questi il decalage al primo rifiuto di un’offerta di lavoro, la revoca al secondo diniego (e non più al terzo) e la rimodulazione della definizione di congruità.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati