L'Inps chiarisce le regole per la fruizione del nuovo incentivo introdotto con il Dl 4/2019. Sgravio contributivo sino a 780 euro mensili per i datori di lavoro del settore privato che assumano a tempo pieno e con contratto a tempo indeterminato percettori dell'RdC.
I dati sono stati forniti dal sottosegretario Durigon in risposta ad una interrogazione parlamentare presso la Camera dei Deputati. Solo 899 domande superano i 780 euro mensili. Sul quadro pesa la presenza di ulteriori sostegni al reddito per le persone anziane.
L'Ente Previdenziale ha diffuso il modulo con il quale il richiedente può rinunciare per conto del nucleo familiare all'RdC e alla PdC.
Le indicazioni in una Circolare Inps. Tra le principali novità la possibilità di erogare la PdC tramite gli ordinari mezzi di pagamento delle pensioni e la stretta per gli extracomunitari e chi ha avuto guai con la giustizia.
L'Anpal ha pubblicato la determina che recepisce le modifiche apportate dal DL 4/2019 in materia di assegno di ricollocazione. Lo strumento sino al 2021 sarà abbinato all'erogazione del Reddito di Cittadinanza.
Pubblicato sul sito del ministero del Lavoro il decreto Lavoro-Economia riguardante le modalità di utilizzo della carta reddito di cittadinanza. Niente acquisti online o all'estero.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati