La misura è contenuta all'interno della legge di bilancio. Beneficeranno degli sgravi i giovani con meno di 35 anni nel 2018 e con meno di 30 anni dal 1° gennaio 2019 in poi. 
Il Ministero del lavoro detta le modalità per la richiesta, da parte dei datori di lavoro che hanno stipulato un contratto di solidarietà entro il 30 novembre 2017, della riduzione contributiva.
L'Inps detta le istruzioni attuative per fruire dello sgravio contributivo per i datori di lavoro che hanno recepito misure di work-life balance all'interno dei contratti aziendali. 
I datori di lavoro possono da oggi iniziare ad inviare le domande per accedere agli sgravi contributivi previsti per l'assunzione di giovani iscritti al programma Garanzia Giovani. Beneficio rafforzato al Sud. 
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati