× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Domanda per quota 100 online o tramite patronato ?

26/02/2021 20:50#72766 da Over
Domino, scusami per queste domande ma è un pò di tempo che non accedo al cassetto degli artigiani e commercianti e non ricordo come trovare tutte le informazioni. Nell’anagrafica aziendale c’è la sezione con le posizioni anagrafiche in cui sono mostrati cognome, nome, data di nascita e codice fiscale, ma non ci sono i riferimenti sulla data di fine attività.
Puoi dirmi dove sbaglio? Grazie.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/02/2021 19:39#72764 da Domino

dove viene specificata la data di fine attività nel cassetto degli artigiani e commercianti?


Nel menù sulla sinistra si deve selezionare Anagrafica e poi Anagrafica aziendale.
Ringraziano per il messaggio: Over

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/02/2021 18:46#72762 da Over

Se la P.IVA è associata alla Gestione Separata e si vuole informare l’INPS che è stata chiusa forse potrebbe avere un senso fornire il certificato di cessazione visto che non c’è un cassetto previdenziale dedicato (come invece lo abbiamo noi, artigiani e commercianti) in cui è già specificata la data di fine attività


Buonasera Domino, dove viene specificata la data di fine attività nel cassetto degli artigiani e commercianti?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/02/2021 18:04#72761 da Domino

Un mio amico ha l’ultima contribuzione come P.IVA nella gestione separata e un patronato gli ha detto che nella sua domanda per quota 100 deve allegare il certificato di chiusura della P.IVA .... Ho il sospetto che questo certificato sia opzionale, quindi allegarlo non sarebbe un errore ma non è obbligatorio. Anche nel mio caso l’ultimo lavoro è stato con P.IVA, ho versato i contributi nella gestione commercianti e non in quella separata, ma penso che ciò non faccia differenza.


E’ accaduto anche a me di sentirmi dire lo scorso anno da un patronato (quando ero in “ricognizione”) che, come artigiano, avrei dovuto allegare il cosiddetto “Certificato di cessazione del numero di partita IVA”.

Se la P.IVA è associata alla Gestione Separata e si vuole informare l’INPS che è stata chiusa forse potrebbe avere un senso fornire il certificato di cessazione visto che non c’è un cassetto previdenziale dedicato (come invece lo abbiamo noi, artigiani e commercianti) in cui è già specificata la data di fine attività. Ma non sono un esperto di Gestione Separata.

Oltretutto gli artigiani e i commercianti ricevono dall’INPS anche una comunicazione ufficiale di cancellazione d’impresa, quindi l’INPS sa già tutto e se proprio ci si vuole rivolgere ad un patronato per fare la domanda di pensione e si è obbligati ad assecondare la loro tendenza a chiedere tanti documenti inutili vale la pena di mostrargli questa comunicazione così poi vediamo se suggeriscono di accludere una comunicazione per informare l’INPS attraverso un documento in cui la stessa INPS ci dice che è stata chiusa l’impresa…
Ringraziano per il messaggio: Over

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/02/2021 12:37#72733 da Over
Buongiorno, ho visto che in questa discussione vengono a volte descritte le indicazioni che i patronati danno per la compilazione della domanda di pensione e che spesso si riferiscono a documenti non strettamente necessari.
Un mio amico ha l’ultima contribuzione come P.IVA nella gestione separata e un patronato gli ha detto che nella sua domanda per quota 100 deve allegare il certificato di chiusura della P.IVA nel quadro dei documenti della procedura online (nella sezione “cessazione attività lavorativa” o in quella “testo libero”).
Ho il sospetto che questo certificato sia opzionale, quindi allegarlo non sarebbe un errore ma non è obbligatorio. Anche nel mio caso l’ultimo lavoro è stato con P.IVA, ho versato i contributi nella gestione commercianti e non in quella separata, ma penso che ciò non faccia differenza.
Per scrupolo chiedo comunque a chi ha fatto domanda per quota 100, avendo svolto l’ultimo lavoro con P.IVA, quali documenti ha allegato (in aggiunta al modulo AP140 che è sicuramente obbligatorio). Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/11/2020 18:37#71395 da adrobe
devi presentare una nuova dichiarazione, a questo punto per il 2021

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.