× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

lavoratori precoci

23/01/2021 19:01 - 23/01/2021 19:08#72207 da cochise
Risposta da cochise al topic QUOTA 41
Chiariamo che le ingiustizie nello scenario previdenziale ci sono e sono palesi ma, quella lamentata prima non è assolutamente una ingiustizia e non se ne abbia a male Fabio.
Provo a ricordare qualcuna delle innumerevoli discriminazioni in ambito previdenziale:
1) il limite di 18 anni per determinare se spetta il calcolo retributivo a tutto il 2011 oppure limitato solo al 1995 mi ricorda il muro di Berlino, infatti non ha senso che molti hanno perso questa opportunità per poche settimane , se non addirittura una (io non sono tra questi perchè ho retributivo a tutto il 2011 (ma sono anche vecchiarello)
2) per i sindacalisti si gonfiano a dismisura le retribuzioni degli ultimi periodi per pompare la pensione
3) i dipendenti del settore pubblico, ex ipost ed enti locali hanno aliquote di rendimento favorevoli, oltre a modalità di calcolo anch'esse favorevoli, ma non possono beneficiare di anticipo pensione vecchiaia per invalidità
4) gli iscritti ai fondi speciali ( ed io sono tra questi), cioè volo, telefonici, elettrici, dazio, hanno aliquote di rendimento favorevoli (e diverse tra fondo e fondo, altra discriminazione).
5) i lavoratori autonomi, è vero che versano meno, ma sono considerati lavoratori di serie B

N.B. per chiarezza devo anche dire che, per i fondi speciali, esiste il rovescio della medagli perchè una norma introdotta dalla 335/95 prevede che se si lascia il fondo per cambiare lavoro e quindi iscrizione in altro fondo, la quota retributiva ante 1993 viene calcolata con riferimento all'ultima retribuzione nel fondo speciale NON RIVALUTATA.
Esempio il signor G ha lasciato il fondo telefonico perchè assunto nel pubblico impiego, ebbene nel 2010 gli è stata riconosciuta una quota pensione, per 21 anni di fondo speciale, di appena 500 € lorde perchè la retribuzione di riferimento era quella del 1985 e NON RIVALUTATA, ed erano trascorsi 25 anni ed inflazione pari al 400%.
potrei ancora continuare ma, ripeto, quanto denunciato da Fabio non può essere definita ingiustizia, ma solo un calcolo diverso in presenza di parametri diversi.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: robyberto
L'Argomento è stato bloccato.
23/01/2021 18:25#72205 da robyberto
Risposta da robyberto al topic QUOTA 41

Buonasera a tutti, senza considerare i calcoli matematici, che purtroppo non sono opinioni, concordo con il senso critico esposto da Fabio. Mettiamoci nei panni per esempio di chi per una manciata di mesi passa da un retributivo pieno ad un misto e si trova con una notevole decurtazione della pensione pur avendo lavorato i medesimi anni, altro che 40 euro...........la mia soddisfazione personale e' legata al traguardo raggiunto, non sicuramente al misero importo della mia pensione.........


Buga, i "panni" da te descritti sono anche i miei, anzi... io sono stato "penalizzato" per una manciata di settimane, non di mesi e ovviamente la differenza si notava bene ma ritengo di dovermi considerare fortunato perché in ogni caso il conteggio era sempre più vantaggioso del contributivo puro. Quindi non mi sembra corretto lamentarsi perché ci è stato fatto un "regalo" più piccolo rispetto ai regali precedenti. Semmai ci sarebbe da opporsi in tutti i modi per evitare che si riduca l'aliquota contributiva nei nuovi contratti altrimenti i nostri giovani si che dovranno lavorare fino alla morte, oppure uccideranno noi! ;) Buona serata

Io sto con Border
L'Argomento è stato bloccato.
23/01/2021 17:47#72202 da buga
Risposta da buga al topic QUOTA 41
Buonasera a tutti, senza considerare i calcoli matematici, che purtroppo non sono opinioni, concordo con il senso critico esposto da Fabio. Mettiamoci nei panni per esempio di chi per una manciata di mesi passa da un retributivo pieno ad un misto e si trova con una notevole decurtazione della pensione pur avendo lavorato i medesimi anni, altro che 40 euro...........la mia soddisfazione personale e' legata al traguardo raggiunto, non sicuramente al misero importo della mia pensione.........
L'Argomento è stato bloccato.
23/01/2021 16:59 - 23/01/2021 17:02#72200 da robyberto
Risposta da robyberto al topic QUOTA 41

Condivido appieno questo forum mi è stato più utile di un padronato
Vi seguirò anche da pensionato per combattere anche tramite azioni legali certe ingiustizie del sistema pensionistico
Es: io lavoratore precoce Caregiver andato in pensione all'età di 60 anni con 41 anni contributi prendo 40 € meno di mio cugino che lavorava stesse mansioni mie solite turnazioni andato con quota 100 con 38 anni contributi e 64 di età.....questa secondo me si chiama ingiustizie
Saluti a tutti


Fabio, ben venga chi si pone dalla parte del più debole... attenzione però ai calcoli! ;) A grandi linee, la pensione che ricevi è data dal montante contributivo accumulato, diviso il residuo di aspettativa di vita quindi, a parità di mansioni/carriera, il fatto che un 64enne con 38 anni di contributi abbia un assegno più alto di un 60enne con 41 anni di contributi è normalissimo anzi, la differenza potrebbe essere addirittura maggiore... nessuna ingiustizia, solo matematica! ;)

P.S.
E mentre io mi dilungavo nel cercare di essere chiaro, Cochise ha fornito una risposta chiara concisa e più precisa della mia!!! Ahahahahah :)
Grazie Grande Capo! ;)

Io sto con Border
L'Argomento è stato bloccato.
23/01/2021 16:49#72198 da cochise
Risposta da cochise al topic QUOTA 41
Fabio, sai benissimo che io odio le ingiustizie e le bilance truccate, però devi dirmi come fai a confrontare due pensioni che hanno elementi totalmente diversi: tuo cugino ha minore contribuzione ma ha anche un'età decisamente maggiore e quindi la quota contributiva ha un peso decisamente maggiore.

Grande Guerriero e Capo Apache, membro storico di PensioniOggi.it
Ringraziano per il messaggio: robyberto
L'Argomento è stato bloccato.
23/01/2021 16:43#72195 da Side
Risposta da Side al topic QUOTA 41
Ti capisco caro Fabio,
sai quante volte abbiamo dovuto noi indicare le giuste direttive ai Patronati ?...uhhhh
e dico questo non per farmene un vanto, ma per confermare la realtà dei fatti, e qui ci sono persone che lo possono testimoniare ampiamente !
Un saluto

The dark "Side" of the moon
L'Argomento è stato bloccato.
Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati