× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Domanda pensione respinta per Incompetenza patronato

19/11/2018 10:18#56644 da Robi1
Ciao Side, gentilissimo

Ilario è un lavoratore precoce e gravoso, ha presentato prima domanda il 10/01/2018 per "Certificazione diritto a pensione lavoratori precoci" con diniego per quel pasticcio del modulo AP116 rivisto che andava presentato entro il 20 aprile.

Il 16/07/2018 ha ripresentato domanda ed ora hanno dato quella risposta...
Ancora grazie
Roberta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2018 06:20 - 19/11/2018 06:22#56640 da Side
Buongiorno Robi,
sarebbe bene indicare per quale tipologia di prestazione pensionistica è stata presentata la domanda.
Comunque l'indicazione di verifica del diritto conferma la presa in carico dell'istanza, successivamente Inps risponderà variando il messaggio visualizzabile in:
> si diritto se rientra tra gli ammessi (esito positivo)
> no diritto (esito negativo)

in questo caso bisogna attendere la naturarale elaborazione della pratica

The dark "Side" of the moon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/11/2018 17:18#56633 da Robi1
Ciao a tutti,
esito pratica di mio fratello: Verifica del diritto a pensione se rientra tra gli ammessi.
Mi piace, ma ora che si fa? Bisogna aspettare inps?
Grazie in anticipo a chi mi sa dare lumi
Roberta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

31/07/2018 10:45#54889 da Giorgio 56
Buongiorno a tutti
io sono stata all' Inps per chiarimenti e il funzionario mi ha fatto passare dal lato della sua scrivania e mi ha fatto vedere la schermata del respingimento della certificazione lavoratori precoci di mio marito da parte del Ministero de Lavoro
C'era scritto " codice non riconosciuto "
Mi ha spiegato appunto che nel vecchio AP116 erano codici Inail nel nuovo codici Istat con numeri diversi e quindi in Ministero li invalidava .
e ho pure scoperto che nell'Ap116 della nuova domanda il datore di lavoro non aveva inserito il codice e la sindacalista non se ne era accorta !!!! :sick: ho dovuto farlo rifare e rinviarlo
Ora siamo in attesa della risposta che sicuramente arrivera' verso la fine dei termini previsti :angry: dicembre ( e mio marito dovrebbe gia andare in pensione il 1 Settembre )
Sono veramente arrabbiata sfinita e preoccupata............
ho sollecitato la risposta attraverso il servizio Inps risponde ma non credo che otterro' nulla
piu' che dire speriamo non succeda piu' nulla e di cavarcela........
Avevo sperato che almeno I sindacati colpevoli di questo errore sollecitassero l' inps a rispondere in tempi piu' brevi ma nulla ...neanche si sono scusati

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

31/07/2018 10:17#54888 da 57PAOLO
Buongiorno a tutti. Riesumo questa discussione per riportare quanto segue:

"Il messaggio INPS n. 2992 del 25 luglio 2018, ha chiarito che in sede di riesame delle domande di certificazione di APE sociale e delle domande di certificazione dei lavoratori "precoci", rientranti nel 1° scrutinio 2018, non è possibile integrare la documentazione presentando il nuovo "modello AP116 2018", in quanto per tali domande è stata prevista l'integrazione con il citato modello entro il 20 aprile 2018"

In parte si sapeva e in parte si sperava non fosse così. :pinch:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/07/2018 17:28#54813 da Gigi62
Buonasera, la lattera di rigetto dovrebbe arrivare a casa spedita dalla sede Inps e stampata dalla procedura unicarpe.
Riguardo il nuovo AP116 è assurdo quello che è successo...il nuovo modello AP116 che riporta il codice istat specifica solo le professioni gravose non dice quali devono essere in quanto sono ben definite dagli allegati alle leggi finanziarie 2017 e 2018. Il decreto del ministero del lavoro ha solo associato le categorie gravose ai codici istat che sono codici statistici. Le informazioni sul modello vecchio sono le stesse di quelle riportate nel modello nuovo. Il rigetto non ha senso è il nuovo modello semmai doveva essere presentato per quelle professioni gravose non incluse nel vecchio modello e aggiunte con la legge finanziaria 2018.
Ora fate bene a ripresentare la domanda che però sarà presa in considerazione dopo quelle che già hanno avuto esito positivo e solo se residueranno le risorse stanziate per il 2018.
Questo ve l'hanno detto?
Quindi ok per la nuova domanda presentata ma per la vecchia che fare?
E' legittimo il rigetto?
Chiedete ad un legale!!
Intanto io ho chiesto il riesame ..so che non otterrò nulla.....
Ho presentato ricorso amministrativo on line ...se non rispondono entro 90 giorni significa che mi è stato rigettato...Amen....procederò per via giudiziale...credo che la competenza sia della corte dei conti..
Infine sto valutando una richiesta di annullamento d' ufficio da inoltrare alla sede inps perché ritengo che il provvedimento di rigetto vada annullato e l'inps in autotutela lo può fare...
Questa situazione potrebbe causare dei contenziosi e l'inps non può non considerarlo....
Chiedete un parere ad un legale perché il rigetto avuto potrebbe far slittare la pensione di 1 anno che a conti fatti sarebbe un bel danno.....fa pure rima...un saluto a tutti... Ma il Ministero del Lavoro e della Prev. Soc. è a conoscenza di questo casino
...?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.