I chiarimenti in un documento Inps. Disponibili le attestazioni Inps dei versamenti effettuati per riscatto, ricongiunzioni onerose e rendite vitalizie.
I chiarimenti in un documento dell’Inps a distanza di oltre 15 anni dall’introduzione della misura. Possibile trasferire il montante anche presso una Cassa professionale o presso una forma obbligatoria di assicurazione IVS comunitaria.
I chiarimenti in un documento dell’Inps. Se il riscatto è determinante per l’opzione al contributivo l’onere relativo a tale mensilità andrà versato in unica soluzione entro 90 giorni dalla data di notifica del provvedimento di riscatto.
Per la Cassazione l’istituto non è una prestazione previdenziale e, pertanto, non è soggetta al preventivo esperimento del ricorso amministrativo. Possibile adire direttamente il giudice.
Chiarimento Inps in merito alla facoltà. La legge non vieta la possibilità di riscattare una seconda volta il titolo nelle gestioni amministrate dall’Inps in presenza dei rispettivi requisiti.
I chiarimenti in un documento dell'INPS. Semplificata la procedura per la presentazione delle domande sia per gli iscritti alla gestione privata che alla gestione pubblica.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati