× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

PAGAMENTO TFS DIPENDENTI PUBBLICI -2500 salvaguardati permessi legge 104-

13/11/2014 15:04#9399 da giorgione
Grazie Grizzi. Si chiude un capitolo finalmente. Questa volta in senso positivo.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/11/2014 14:28#9394 da grizzi
L'Inps ha chiarito che il termine di pagamento del trattamento di fine servizio per i lavoratori salvaguardati nel pubblico impiego è soggetto alle regole generali attualmente vigenti.
La salvaguardia disposta dal decreto legge 201/2011 e da successive norme per particolari categorie di lavoratori, consistendo nella conservazione delle regole di accesso alla pensione precedenti il 6 dicembre 2011 (data di entrata in vigore della riforma Monti Fornero), non ha alcun effetto diretto sui termini e le modalità di pagamento dei trattamenti di fine servizio e fine rapporto per i lavoratori che accedono alla salvaguardia. E' quanto ha precisato l'istituto con il messaggio Inps 8680/2014 del 12 novembre 2014.



Leggi Tutto: www.pensionioggi.it/notizie/previdenza/e...-55345#ixzz3IxGgprjL

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/09/2014 21:49#5781 da mimmo domenico
Sono contento che abbiano confermato a Grizzi le ipotesi di Giorgione e mia. Forse la risposta data da INPS RISPONDE era un pò affrettata.
Continueremo a seguire con attenzione.
Saluti ad entrambi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/09/2014 21:04#5778 da giorgione
Grizzi molto bene e grazie dell'aggiornamento. A me sembra sostanzialmente che ti abbiano confermato l'ipotesi iniziale di Mimmo (che intanto saluto con affetto) e cioè che le regole seguono quella della Circolare Inps 73/2014. Ci sono varie casistiche ma in linea generale il TFR decorrerà dopo 24 mesi dalla data di dimissioni.

L'importante è che non segua le regole della Circolare Inps 79/2014 che sarebbe stato un bel problema.

Ti auguro un buon week-end e ci sentiamo al prossimo post.

Collaboro con il patronato INAS di Padova

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/09/2014 17:46#5765 da grizzi
Rieccomi, questa mattina sono stato all'inps di Verona e mi sono confrontato con ben 4 gentili signore riguardo la tempistica del tfs. Loro sostengono che la risposta inviatami da inps-risponde:
"I termini di pagamento del TFS decorrono dalla data di maturazione del requisito pensionistico maturato sulla base delle disposizioni dell`art.24 del D.L. 201/2011."
non è chiara ed inoltre in certi casi inapplicabile (vedi post di mimmo domenico), dicevano anche che la famosa sede di competenza regionale (Venezia) non è altro che un call-center. Per loro va applicata la circolare 73 ( 24 mesi dalle dimissioni ), ma mi hanno detto anche che per saperlo con certezza, essendoci varie casistiche, prima uno deve dimettersi e poi loro guardano in quale casistica appunto rientra. A sostegno di ciò mi hanno fatto vedere un paio di schemini fatti dai loro "piani alti" come strumento di lavoro per vedere caso per caso di "incastrare" in queste tabelle e far risultare la tempistica esatta. Assomigliano a quei giochini che si trovano sulle parole crociate: tot anni di contributi vai ala tal casella, salvaguardato passi all'altra, tot anni di età...e così via fino alla casella finale, dove si trova il risultato, 6 mesi dalla cessazione, 24 mesi dalla cessazione, ecc. Così caso per caso e da quel che ho capito talvolta devono metterci anche del suo essendoci casistiche particolari non rientranti chiaramente nelle "caselle" date. Spero di essere stato chiaro.
Riguardo l'eventuale o meno salvaguardia delle penalizzazioni non hanno saputo darmi una risposta certa, ma mi hanno fissato un'appuntamento per lunedì con qualcuno che dovrebbe essere in grado di farlo. Naturalmente vi terrò informati. Un'abbraccio !

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/09/2014 07:35#5691 da mimmo domenico
Grizzi

"I termini di pagamento del TFS decorrono dalla data di maturazione del requisito pensionistico maturato sulla base delle disposizioni dell`art.24 del D.L. 201/2011."

1) Innanzitutto qui non ti dicono quali sono i termini.
2) La legge 124 del 2013 ha modificato proprio l'art. 24 del D.L. 201/2011 e quindi le date di maturazione dei requisiti sono quelle previste dalla IV salvaguardia.
3) La circolare 73 parla esplicitamente di decorrenza dalla cessazione dal servizio. Chi ha maturato il requisito può anche non dimettersi. E che caos sarebbe far decorrere i termini quando si è ancora in servizio.
Tienici comunque aggiornati sulla risposta che ti daranno.
Oramai non ci sorprenderebbe più nulla.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.