I chiarimenti in un documento dell’Inps. Scadute il 31 dicembre le riduzioni previste per i datori di lavoro che contribuiscono al Fondo di Integrazione Salariale
I chiarimenti in un documento dell’Inps. Entro il 16 aprile si dovrà versare il contributo dell’1,5% destinato al finanziamento della Cassa Integrazione per i lavoratori assunti con contratto di apprendistato non professionalizzante.
In Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero del Lavoro che sanziona la mancata partecipazione alle iniziative a carattere formativo o di riqualificazione professionale per i lavoratori che fruiscono di trattamenti di Cassa Integrazione Straordinaria.  
Le indicazioni del ministero del Lavoro in vista della scadenza imposta dalla riforma degli ammortizzatori sociali. In assenza si confluisce al Fondo di integrazione salariale dell’Inps.
I chiarimenti in un documento dell’Inps. Niente pagamento del contributo addizionale per i datori di lavoro che contribuiscono al FIS o ai fondi di solidarietà bilaterali.
Dall’Inps i modelli per la presentazione delle domande di assegno di integrazione salariale con causali straordinarie per i datori di lavoro che impiegano mediamente sino a quindici dipendenti.
Pagina 1 di 27
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati