L’Inps recepisce le nuove aliquote di finanziamento dopo la riforma degli ammortizzatori sociali. C’è tempo sino a settembre recuperare o versare gli arretrati riferiti ai periodi di competenza da gennaio a giugno.
Lo chiarisce INPS in un recente messaggio. I datori di lavoro che non hanno fatto ricorso alla Cassa Covid possono presentare l’istanza di autorizzazione allo sgravio contributivo sino alla fine del mese.
I chiarimenti in un documento dell’Inps in merito alla cassa integrazione residuale introdotta dalla legge n. 234/2021 per sostenere il recupero occupazionale dei lavoratori a rischio esubero. Durata massima 12 mesi
I chiarimenti in un documento dell’Inps con il quale precisa alcuni aspetti in merito alla proroga del trattamento sino ad un massimo di 12 mesi contenuto nella legge n. 178/2020.
I chiarimenti in un documento dell’Inps. Niente rigetto delle domande di assegno di integrazione salariale presentate dal 1° gennaio al 31 marzo 2022 con errori di compilazione nelle causali.
Sino a fine anno le imprese potranno contare su altre 26 settimane di cassa integrazione ordinaria per gestire gli effetti della guerra scoppiata in Ucraina. Stop anche al contributo addizionale per i settori più esposti. Lo prevede un passaggio del dl n. 21/2022.
Pagina 1 di 25
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati