Il Decreto della Presidenza del Consiglio sui lavoratori precoci apre alla possibilità di valorizzare la contribuzione mista anche al fine di ragguagliare i 41 anni di contributi per i cd. precoci. 
In anteprima i testi dei due DPCM approvati dal Consiglio dei Ministri la scorsa settimana in favore dei lavoratori precoci e per l'APE sociale. 
Il Consiglio di Stato formula alcuni rilievi al testo dei DPCM sugli anticipi pensionistici approvato dal Governo. I ritardi nell'attuazione non potranno pregiudicare i diretti interessati posticipandone l'accesso.
Il beneficio si rivolgerà solo ai disoccupati che hanno perso il lavoro a causa di licenziamento, agli invalidi, a chi assiste disabili e a chi svolge lavori particolarmente pesanti o usuranti.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati