× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO

03/05/2018 07:18#52470 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
Buongiorno,
allego una corrispondenza di Francesco Briganti. che si sta accingendo,per protesta, a fare uno sciopero della fame,nei confronti di Enasarco.
ma qualcosa si sta muovendo.
buona serata mondo, perché ...

nel ringraziare tutti gli amici della loro partecipazione alla mia vicenda e per l'affetto da tutti dimostratomi, mi pace dire che finalmente qualcosa si muove, domani o doman l'altro sulle pagine della NAZIONE di Firenze uscirà un articolo a firma Emanuele Cutsodontis relativo al misfatto Enasarco ed alla mia decisione di protesta.

Inoltre domattina alle ore 06,00 anche Radio Bene Comune, sulle frequenze di 97,7 megahertz, si occuperà della faccenda e della stessa io ne parlerò con Andrea ad essere il responsabile del Programma.

Grazie ancora a Tutti Voi.

francesco

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/04/2018 07:22#52204 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
Relativamente agli interessati per la Cassa ENASARCO allego una nuova iniziativa in collaborazione con il CUMULO CASSE PROFESSIONALI chi legge ed è interessato. può andare direttamente nel sito sotto elencato ed iscriversi per la cassa Enasarco. mi raccomando più siamo e maggiore è la possibilità di essere ascoltati e sostenuti.

A TUTTI COLORO INTERESSATI ALLE INIZIATIVE LEGALI

Presto il Comitato assumerà la forma di Associazione, anche per meglio
gestire i procedimenti giudiziari necessari per eliminare le discriminazioni a danno di alcune categorie di professionisti.
Allo scopo, stiamo costituendo dei "tavoli di lavoro" specifici per le singole questioni da affrontare con iniziative legali, avvalendoci degli studi legali contattati.Abbiamo quindi bisogno di sapere chi e quanti sono interessati alle singole questioni. Sul menù a destra del sito www.cumuloecasseprofessionali.it trovate
esposte sotto "Associazione e Iniziative Legali" le diverse questioni. E' importante che tutti gli interessati (anche coloro che avevano già dato l'adesione sul sito alla costituenda associazione) si iscrivano,in modo da poter presto iniziare a preparare i ricorsi. Sempre sul menù, da "Per aderire" oltre a iscriversi in "tavolo di lavoro", si può dare l'adesione alla costituenda associazione anche se non intenzionati a procedimenti giudiziari.
Ringraziano per il messaggio: ercolani.enrico

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/04/2018 11:11#52107 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
Per GIORGIONE,
ho già chiesto a Marco Nicoletti di contattarti per vedere se ci sono i presupposti per mettere in evidenza questo appello. se lo leggi prima fammi sapere qualcosa in merito.

Per i visitatori di questa discussione il Comitato a deciso di spacchettare le problematiche delle varie casse al fine di focalizzarci meglio per la rispettiva cassa. mi è stato chiesto di farmi coordinatore presso il direttivo. ho accettato ma chiederei a chi legge se è un'Agente o ex di iscriversi al costituendo comitato o forse associazione per dare peso alle nostre giuste rimostranze.
Pasquino Romano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/04/2018 07:41#52103 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
OMICIDI DI STATO...

Ho un amico, un caro amico che fra 17 giorni inizierà uno Sciopero della fame. Vi chiederete se è folle, se è disadattato, se è depresso, se è derelitto.

Vi rispondo in 5 parole: No, è solo Cittadino Italiano!

Molti certamente già per questa sola affermazione riconoscerebbero la iattura.

Altri forse ignoreranno il titolo e la sua gravità e tireranno innanzi.

Altri si soffermeranno chiedendosi,magari, se il titolo alluda a morti per terrorismo, a morti sul lavoro, a morti per debiti.

A ben guardare la risposta è Sì.

Morti per terrorismo generato da uno Stato oligarca che elargisce favori mentre nega diritti, che legifera per legalizzare strozzinaggio e vessazione, che fa della negligenza e dell'incuria lo strumento prevalente per il controllo demografico costringendo i suoi figli all'espatrio, fosse anche quello definitivo ed ultimo.

Ho un amico, che fra 17 giorni porrà in atto una battaglia decisiva, tanto è il termine che è rimasto ad Enasarco per evadere la sua diffida.
Ha percorso tutti i gradini della legalità, per restare nell'alveo della legalità.

Eppure Enasarco oppone il Silenzio. Eppure gli organi di stampa, le pagine Facebook, di titolati programmi televisivi di denunzia, ad oggi hanno opposto il Silenzio, a lui e a quanti li hanno tempestati di mail.

Ha pubblicato le sue denunzie sui profili dei più quotati conduttori televisivi, ha perorato la sua causa sulla pagina stessa dell'Ente in questione, e sulle pagine degli agenti di commercio come lui.

Un silenzio colpevole estende un velo sinistro su tutta la vicenda.

Quante volte abbiamo sentito parlare di contributi silenti ? “Sono i versamenti, fatti alle casse previdenziali nel corso della vita lavorativa che non sono sufficienti a raggiungere i requisiti per la pensione”

Eppure, trattandosi di uno scambio di soldi che il lavoratore versa in funzione di un ritorno sotto forma di pensione, non maturandosi questo requisito, per svariate problematiche, dette somme dovrebbero essergli restituite.

Alcune gestione previdenziali li restituiscono. Altre, invece, non prevedono questa possibilità

Enasarco, cassa degli agenti di commercio, se non si raggiungono i 20 anni,non restituisce i contributi versati, quindi, i soldi sono persi.

“La previdenza gestita da Enasarco rappresenta un caso unico in Italia dal momento che essa è integrativa rispetto al trattamento pensionistico erogato dall'AGO (dove gli agenti versano presso la gestione artigiani e commercianti ma al tempo stesso obbligatoria, a differenza della comune previdenza complementare. I rappresentati e gli agenti di commercio sono pertanto obbligati a versare i contributi verso due enti, l'Inps e l'Enasarco per l'appunto”. ( cifr.web)
Si è venuto ad innescare, con la complicità di leggi e leggine in materia, un perverso sistema di accaparramento di risorse del lavoratore quanto mai subdolo e artato.

L’istituto incamera versamenti effettuati dal lavoratore di cui ha il diritto alla restituzione almeno nell’ammontare del capitale versato ove non si dovessero raggiungere i requisiti minimi per la pensione.

Il sistema ingenera il sospetto di un furto legalizzato che l’Ente giustifica col fatto che, se dovesse restituire quanto detenuto, andrebbe sicuramente in default.

Ho un amico, ha 65 anni e 17 anni di contributi versati all' Enasarco, quasi 50 mila euro.

Contributi silenti glieli hanno definiti...volati via come una bolla di sapone, nell'etere, nelle migliaia di speculazioni ed investimenti fatti dalla fondazione.

Per chi? In nome di chi? Cui prodest il sudore versato dal mio amico e da quanti come lui affrontano il Silenzio osceno di uffici, burocrati, istituzioni,leggi?

Ho un amico, lasciato solo dallo Stato in cui credeva e in nome del quale ha lavorato, investito, contribuito alla crescita del Pil.

Non può andare in pensione e scopre amaramente che ciò che ha sottratto ai suoi figli per non pesare loro in futuro, non gli verrà neppure restituito.

Divenuto patrimonio dell'Enasarco con una appropriazione legiferata, legalizzata.
Quando lo Stato smette di essere Pater, cosa rimane al figlio cittadino?

L'onta della resa? O l'ultimo orgoglio di rifiutare un cibo divenuto elemosina nelle mani di Istituzioni lontane, sorde, apatiche, quando non corree?

Ho un amico, un caro amico, il suo nome è Francesco Briganti, agente di commercio.
Vescovi, giornalisti, magistrati, agenti di commercio, pensionati, casalinghe, ricordate questo nome!

Un giorno potrete essere citati quali testimoni in un processo per Omicidio di Stato e guai a noi e alla nostra coscienza se dimostreranno che non eravamo ignari spettatori.

Con la nostra pavidità siamo stati complici di un misfatto orribile: la rassegnazione al sopruso che divora ogni umana dignità!
Facciamo in tempo ad avere un ravvedimento operoso.

Non parliamo di Vita solo per riempire omelie o per sfilate nelle piazze. Rendiamo. autentico il nostro ministero di Sacerdoti, Servitori dello Stato, Cittadini.

Eleviamo la nostra voce per dare voce a chi finora ha gridato nel deserto. Si è Chiesa, Stato, Casa, Nazione, quando anche uno solo dei figli non viene lasciato solo a piangere la sua rabbia.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/04/2018 07:34 - 15/04/2018 07:38#51876 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
Buongiorno,
Ieri 14 Aprile si è tenuta a Roma la 3° riunione del Comitato Casse Professionali. all'ordine del giorno c'erano diverse tematiche legate soprattutto a risvolti legali costi e come affrontarli. tra questi temi si è voluto mettere a conoscenza una problematica relativa ai Farmacisti e la questione Enasarco. In questa fase la problematica di questo ente è solo conoscitiva e non poteva essere altrimenti.
Pongo l'attenzione sugli agenti o ex che questo comitato potrà porsi,forse, come gruppo di pressione mediatica e attraverso le conoscenze che hanno accumulato portare a conoscenza di questo vergognoso trattamento che stanno subendo questa categoria di lavoratori.
Ma non mi stancherò mai di ribadire che nell'immediato chi ha i presupposti per chiedere il cumulo o ha maturato 15 anni di contributi prima del 2012 l'unica via più veloce,per ribadire i propri diritti,è quella di fare ricorso per via giudiziaria.
Nella riunione di ieri c'era anche l'avvocato Losi,colui il quale abbiamo già intrapreso da Gennaio scorso il mio ricorso che farà da apripista a,spero,molti altri ricorsi. gli ho chiesto se c'erano stati contatti da altri agenti e mi ha risposto che ci sono stati svariati contatti che la problematica Enasarco è molto stimolante e c'è molto da lavorare. specialmente nelle due categorie che ho descritto sopra. poi non ho avuto più modo di approfondire perchè si sono sono avvicinati molti altri cumulandi di altre casse che a loro volta chiedevano spiegazioni e non c'è stato più modo di parlare. comunque per chi volesse contattare questo studio legale: STUDIO LEGALE GENTILI & PARTNER Avv. Davide Losi tel. 0685356399
A margine di questo resoconto vorrei portare a conoscenza quello che ho scoperto su Facebook Gruppo Silenti ENASARCO. tra i circa 900 iscritti c'è un certo Gianroberto Costa[. Presidente,protempore , di ENASARCO. questo la dice lunga sulla serietà di questa cassa. è come se Marchionne si iscrivesse ad un groppo che parla di FCA per controllare cosa scrivono.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/04/2018 12:45#51645 da Pasquino Romano
Risposta da Pasquino Romano al topic CUMULO CONTRIBUTI ENASARCO
Un'interessante proposta,scritta da una iscritta a Silenti ENASARCO e qui riportata per conoscenza.

Marina Neri‎ a Francesco Briganti
4 h ·
Ci sono battaglie che non si possono combattere da soli e,soprattutto non si possono vincere se non si forma opinione attorno al problema. Non so se Francesco approverà questa usurpazione di spazio sul suo diario, ma volevo farvi conoscere la lettera che ho preparato per inviarla ai programmi televisivi di cui abbiamo discusso su questa pagina. Io la invierò. Convinta che una rondine non fa primavera ma tante rondini garriscono e si fanno sentire

SPETT.LE………

ENASARCO: VUOTO A PERDERE !!!

Quante volte abbiamo sentito parlare di contributi silenti “sono i versamenti, fatti alle casse previdenziali nel corso della vita lavorativa che non sono sufficienti a raggiungere i requisiti per la pensione”

Eppure, trattandosi di uno scambio di soldi che il lavoratore versa in funzione di un ritorno sotto forma di pensione, non maturandosi questo requisito, per svariate problematiche, dette somme dovrebbero essergli restituite.

Alcune gestione previdenziali li restituiscono. Altre, invece, non prevedono questa possibilità. Un esempio, fra tutti, è quello dell‘Inps, che non restituisce i contributi versati.

Lo stesso fa l’Enasarco, cassa degli agenti di commercio: se non si raggiungono i 20 anni, i soldi sono persi.

“La previdenza gestita da Enasarco rappresenta un caso unico in Italia dal momento che essa è integrativa rispetto al trattamento pensionistico erogato dall'AGO (dove gli agenti versano presso la gestione artigiani e commercianti ma al tempo stesso obbligatoria, a differenza della comune previdenza complementare. I rappresentati e gli agenti di commercio sono pertanto obbligati a versare i contributi verso due enti, l'Inps e l'Enasarco per l'appunto”. ( cifr.web)

In base alla normativa vigente, al regolamento interno Enasarco, ed alla giurisprudenza al momento prevalente,non è prevista alcuna possibilità di totalizzazione, ricongiunzione e restituzione dei contributi versati non utili a fini pensionistici.

Si è venuto ad innescare, con la complicità di leggi e leggine in materia, un perverso sistema di accaparramento di risorse del lavoratore quanto mai subdolo e artato.

L’istituto incamera versamenti effettuati dal lavoratore di cui ha il diritto alla restituzione almeno nell’ammontare del capitale versato ove non si dovessero raggiungere i requisiti minimi per la pensione.

Il sistema ingenera il sospetto di un furto legalizzato che l’Ente giustifica col fatto che, se dovesse restituire quanto detenuto, andrebbe sicuramente in default.

Alla luce di quanto sopra, sarebbe auspicabile un intervento di approfondimento e denunzia da parte della Vostra Trasmissione al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica nonché gli addetti ai lavori preposti alla soluzione dell’annoso ed increscioso problema che investe un’intera categoria di lavoratori lasciati senza tutela alcuna.
Certo/a di un vostro interessamento sollecito,augurandomi di avere presto riscontro al problema in palinsesto,si porgono distinti saluti.
Firma.

Queste le mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Le Iene Show mandare un fax al numero 0225148915 oppure compilare il form presente nella pagina dedicata alle segnalazioni “Dillo alle Iene” del sito ufficiale della trasmissione.

Dovremmo interessare anche Piazza Pulita, Non è l’Arena di Giletti, Striscia la Notizia, Ballarò, Presa diretta. Non sono riuscita a trovare mail ma hanno tutte la pagina facebook.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.