I chiarimenti in un documento dell’Inps. Riscattabili i vuoti contributivi tra il 1° gennaio 1996 ed il 31 dicembre 2023 sino ad un massimo di cinque anni in aggiunta a quelli eventualmente già riscattati con il dl n. 4/2019.
La possibilità di richiedere all’Inps il riscatto dei contributi non versati e caduti in prescrizione è a sua volta soggetta a prescrizione?
Costituzione della rendita vitalizia in rapporto ai periodi con contribuzione omessa e prescritta: riflessi sul trattamento pensionistico e sulla relativa decorrenza.
Costituzione della rendita vitalizia per collaboratori e coadiutori iscritti presso la gestione Commercianti: quali documenti sono richiesti e quali prove si possono addurre per riscattare i contributi omessi e prescritti?
Costituzione della rendita vitalizia per collaboratori e coadiutori iscritti presso la gestione Commercianti: in quali casi è possibile recuperare i contributi omessi e prescritti.
Le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate sulle novità in materia di redditi di lavoro dipendente introdotte dalla legge di Bilancio e dal decreto Anticipi
Pagina 1 di 12
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati