In Gazzetta ufficiale il decreto che reca l'incentivo semestrale a favore delle filiere agrituristiche, apistiche, brassicole, cerealicole, florovivaistiche, vitivinicole, allevamento, ippicoltura, pesca e acquacoltura.
L'Inps rende note le modalità per fruire dello sgravio contributivo a favore delle imprese del settore edile nel 2020. Domande entro il 15 gennaio 2021.
I chiarimenti in un documento dell'Inps. Sgravio nei limiti della contribuzione non versata per il doppio delle ore di cig fruite nei mesi di maggio e giugno 2020.
L'Inps diffonde le prime indicazioni sull'incentivo previsto dal dl n. 34/2020 a favore delle filiere agrituristiche, apistiche, brassicole, cerealicole, florovivaistiche, vitivinicole, allevamento, ippicoltura, pesca e acquacoltura.
Le indicazioni in un documento dell'Inps. L'agevolazione riguarda i datori di lavoro del settore privato che assumono, anche con contratto a termine, soggetti beneficiari dell'AdrCigs.
L'istanza di fruizione dell'esonero deve essere presentata all'Inps esclusivamente tramite il canale telematico entro 120 giorni dalla data di inizio dell'attività. I chiarimenti in un documento dell'Inps.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati