Fisco

Fisco

L'Istituto di previdenza aggiorna le modalità per ottenere il rilascio della certificazione unica. Quest'anno, con l'addio al PIN, i cittadini privi di SPID o di PEC dovranno recarsi all'INPS o ad un patronato o chiamare il numero verde per riceverla all'indirizzo di residenza. 
Alla cassa le aziende beneficiarie dell'esonero sui contributi di competenza di novembre, dicembre 2020 e gennaio 2021. Si dovrà saldare la contribuzione in eccedenza rispetto all'esonero riconosciuto. I chiarimenti in un documento dell'INPS.
La tessera può essere richiesta all'Inps e permette di accedere ai servizi e alle agevolazioni riservate ai cittadini invalidi o inabili anche in altri sette paesi europei. In futuro sarà esteso a tutti gli stati UE.
Lo prevede un passaggio dello schema di decreto legislativo di recepimento della direttiva UE 2019/1158, relativa all’equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza, approvato oggi dal Consiglio dei Ministri.
L'Inps ha iniziato ad inviare gli avvisi bonari ad artigiani e commercianti per la riscossione della III e IV rata dell'emissione 2020. In assenza di riscontro l'ente di previdenza procederà tramite avviso di addebito con valore esecutivo.
Il beneficio in favore delle aziende in fallimento o in amministrazione straordinario ammesse alla fruizione della CIGS ai sensi dell'articolo 44 del dl n. 109/2018 nel 2021. Sgravabile anche il cd. ticket di licenziamento. 
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati