I chiarimenti in un documento Inps dopo le modifiche contenute nella legge di bilancio per il 2019 che consente all'imprenditore agricolo di vendere anche prodotti agricoli altrui a determinate condizioni. 
Lo ha stabilito la Corte Costituzionale. Nessun pregiudizio nell'erogazione della disoccupazione agricola nei confronti degli operai agricoli a tempo indeterminato licenziati alla fine dell'anno.
L'Inps informa che non saranno accettate le domande di accesso alla prestazione prodotte successivamente alla scadenza del 1° aprile 2019.
I chiarimenti in un documento dell'Inps. Dettagliati anche i criteri di calcolo del montante contributivo al 31 dicembre 1995 per i lavoratori optanti al sistema contributivo.
L'Istituto di Previdenza fornisce le istruzioni per la revoca dell'esonero contributivo in favore dei coltivatori diretti ed imprenditori agricoli ove sia stata riscontrata l'assenza dei requisiti richiesti.
I chiarimenti in un documento Inps. Ai fini della determinazione della soglia annua di 4.800 euro che consente la cumulabilità della disoccupazione si può fare riferimento al concetto di reddito agrario, determinato in base alle stime catastali.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati