L'istituto di previdenza è tenuto all'accertamento dei soli requisiti formali attestanti il trasferimento all'estero della residenza.
Tutti i cittadini italiani che lavorano all'estero e che non sono iscritti all’Aire sono fiscalmente residenti nel nostro Paese e devono presentare la dichiarazione dei redditi in Italia.
L'ordinamento maltese riconosce una aliquota fiscale fissa del 15% per i pensionati italiani con un reddito elevato a condizione che acquistino o prendano in affitto un immobile in loco.  
Cresce il numero dei pensionati italiani che decidono di trasferirsi in un Paese diverso dall'Italia. Ecco i passi da seguire per defiscalizzare il pagamento della pensione all'estero.
Apertura del Ministero del Lavoro e dell'Inps alla possibilità di valorizzare le contribuzione estera, in virtu' della totalizzazione internazionale, per guadagnare l'uscita anticipata per la classe 1952.
Spostare la residenza in Tunisia può essere un’opportunità per defiscalizzare ed incrementare il trattamento pensionistico grazie ad una serie di agevolazioni. Soprattutto per gli ex dipendenti pubblici.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati