Lavoro

Lavoro

Nuovo servizio Inps per che consente la modifica dei dati indicati in una precedente istanza compresa l'eventuale rinuncia. I chiarimenti in due documenti dell'ente previdenziale.
Disco verde del Ministero del Lavoro all’indennità “integrativa” dell’una tantum a favore dei familiari delle vittime: l’una tantum già erogata tra 4.000 (una persona superstite) e 14.500 euro (più di tre persone superstiti) sarà integrata fino a raggiungere, rispettivamente, 9.000 e 24.000 euro.
Da questo mese in occasione della nascita di un figlio, l’Inps invierà ai genitori una comunicazione via e-mail per invitarli a fare domanda di assegno unico e universale (Auu) ovvero di integrazione del beneficio, qualora già percepito per altri figli
I chiarimenti in una nota del Ministero del Lavoro. Da oggi il debutto ufficiale del supporto per la formazione e lavoro che sostituisce il reddito di cittadinanza per gli individui «occupabili».
Il Ministero del Lavoro ha dato il disco verde al decreto che aggiorna a decorrere dal 1° luglio 2023 gli importi per infortuni e malattie professionali per tenere il passo con l’inflazione.
Chiarimento Inps in merito al nuovo sostegno economico il cui debutto è previsto dal 1° settembre 2023. I 350€ al mese saranno pagati solo in occasione della partecipazione alle attività/corsi contenute nel patto di servizio personalizzato.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati